La depressione coincidente con malattia renale cronica aumenta il rischio di insufficienza renale negli anziani: Studio
Salute

La depressione coincidente con malattia renale cronica aumenta il rischio di insufficienza renale negli anziani: Studio

Depressione in concomitanza con malattia renale cronica aumenta il rischio di insufficienza renale negli anziani. I ricercatori hanno studiato 5.755 persone di età superiore ai 65 anni da quattro diverse contee in tutti gli Stati Uniti. I partecipanti hanno completato questionari per scoprire i sintomi depressivi e una vasta gamma di misurazioni mediche. I ricercatori hanno esaminato se la depressione predisse l'insorgenza di malattia renale o altri problemi medici che coinvolgevano i reni.

I risultati hanno scoperto che la depressione coincideva con la presenza di malattia renale cronica ed era del 20% più comune nei soggetti con malattia renale. > La depressione ha anche previsto una progressione costante nella malattia renale. Il ricercatore capo Dr. Willem Kop ha detto

, "Le persone con sintomi depressivi elevati hanno un rischio più elevato di conseguenti esiti avversi alla malattia renale. Questo è in parte spiegato da altri fattori medici legati alla depressione e alla malattia renale. Ma l'associazione con la depressione era più forte nei pazienti che erano altrimenti sani, rispetto a quelli che avevano disturbi medici coesistenti come il diabete o le malattie cardiache. " I ricercatori stanno ora analizzando i fattori che possono spiegare come la depressione contribuisca alla funzione renale declino, come trattamento ritardato, problemi di comunicazione con il medico e meccanismo biologico associato alla depressione.

Suggerimenti per ridurre il rischio di malattia renale cronica negli adulti più anziani

Per prevenire il rischio di malattia renale cronica, è importante che tu mantieni una buona salute generale non fumando, mangiando una dieta sana piena di frutta e verdura, riducendo il consumo di alcol, esercitando regolarmente e osservando l'assunzione di antidolorifici poiché questi possono contribuire alla malattia renale.

Altri importanti suggerimenti per la prevenzione includere

controllare la pressione sanguigna e mantenerla in un range sano, mantenendo un peso sano, controllando la glicemia e il diabete, e gestione dei livelli di colesterolo. Tenendo presente i fattori di rischio per la malattia renale cronica e il lavoro con il medico per controllarli, è possibile prevenire la malattia renale cronica.

Sorprendenti cause di ipertensione che non sapevi di
Settimana di sensibilizzazione contro l'artrite reumatoide: reumatismi palindromici, artrite reumatoide e piedi, artrite reumatoide e depressione

Lascia Il Tuo Commento