Demenza negli anziani legati alla depressione grave
Salute

Demenza negli anziani legati alla depressione grave

La depressione grave è stata collegata alla demenza negli anziani, con la depressione maggiore e il peggioramento delle condizioni che aumentano il rischio di demenza di una persona. Lo studio ha coinvolto quasi 2.500 anziani nei loro anni '70 senza alcun segno di demenza. I partecipanti sono stati monitorati per cinque anni per i sintomi della depressione e sottoposti a screening per sei anni per segni di demenza.

Il ventuno per cento dei partecipanti con sintomi gravi o in crescita di depressione ha sviluppato demenza, rispetto al 12 per cento che aveva sintomi costantemente lievi di depressione.

L'autore dello studio Allison Kaup ha dichiarato: "I nostri risultati sollevano la possibilità che la salute cognitiva [mentale] degli anziani possa essere migliorata con interventi per ridurre i sintomi depressivi, come la psicoterapia o altri interventi comportamentali o farmaci. Questo è un argomento importante per i futuri studi di trattamento da indagare. "
Kaup suggerisce che la depressione negli anziani potrebbe essere un segnale precoce di demenza in sospeso. Tuttavia, "abbiamo riscontrato un aumento quasi doppio della demenza tra quelli con sintomi elevati e in aumento. Ciò suggerisce che un particolare pattern di sintomi depressivi può essere un fattore di rischio indipendente ", ha aggiunto Kaup.

Kaup suggerisce che gli anziani dovrebbero essere sottoposti a screening per la depressione in quanto vi è" una ricchezza di ricerche che dimostrano che una varietà di fattori di salute e stile di vita influenzano salute cognitiva, come l'attività fisica e il mantenimento di una buona salute cardiovascolare. Allo stesso modo, sembra che la salute emotiva sia importante per la salute cognitiva nell'invecchiamento. "

Fonti:
//consumer.healthday.com/senior-citizen-information-31/dementia-news-738/briefs- 3-23-depressione-demenza-jama-psych-UCSF-release-batch-2595-709334.html

EMS and Trauma System Director propone 3 passi concreti per migliorare il tasso di sopravvivenza di arresto cardiaco
La perdita di peso protegge le ginocchia, lo studio RM

Lascia Il Tuo Commento