Disturbi della demenza come il Parkinson e la malattia di Alzheimer hanno identificato le pennellate
Organi

Disturbi della demenza come il Parkinson e la malattia di Alzheimer hanno identificato le pennellate

demenza disturbi come il morbo di Parkinson e il morbo di Alzheimer possono essere identificati con le pennellate. Nello studio, i ricercatori hanno analizzato 2.092 dipinti di sette artisti famosi che hanno sperimentato sia il normale invecchiamento cerebrale che le malattie neurodegenerative. Dei sette, due soffrivano del morbo di Parkinson, due avevano il morbo di Alzheimer e tre erano privi di malattie neurodegenerative.

Le pennellate degli artisti sono state analizzate attentamente utilizzando l'analisi frattale, che è caratterizzazioni matematiche di modelli ripetitivi. Questi modelli sono spesso descritti come le "impronte digitali della natura". I frattali possono essere trovati in fenomeni naturali come le nuvole ma sono anche usati per autenticare l'arte.

Nel tentativo di collegare l'inizio della malattia neurodegenerativa alle pennellate, i ricercatori si sono concentrati sui cambiamenti nei frattali degli artisti durante la loro carriera.
Il ricercatore Dr. Alex Forsythe ha spiegato, "L'arte è stata a lungo abbracciata dagli psicologi come un metodo efficace per migliorare la qualità della vita di quelle persone che vivono persone con disturbi cognitivi. Abbiamo costruito su questa tradizione disimpegnando la grafia degli artisti attraverso l'analisi della loro connessione individuale con il pennello e la pittura. Questo processo offre il potenziale per l'individuazione di problemi neurologici emergenti. "

" Speriamo che la nostra innovazione possa aprire nuove direzioni di ricerca che aiuteranno a diagnosticare la malattia neurologica nelle fasi iniziali ", ha concluso il dott. Forsythe.

10 Consigli di tutti i giorni per potenziare la memoria
I pazienti con grandi calcoli renali possono beneficiare di alfa bloccanti per il passaggio di pietra: Studio

Lascia Il Tuo Commento