Sconfiggi l'invecchiamento con questo frutto
Salute

Sconfiggi l'invecchiamento con questo frutto

La ricerca dell'elisir dell'eterna giovinezza ha occupato le menti di medici e scienziati per secoli. Gli alchimisti stavano cercando di formulare la pozione perfetta per curare le malattie e prolungare la vita. Le scritture indù ci parlano di Amrita, il dolce nettare dell'immortalità. Nell'antica Cina, gli imperatori mandavano i loro medici all'estero per cercare l'ambita pozione, anche se inutilmente: molti scienziati non sarebbero mai tornati a casa.

Avanti veloce verso gli incredibili avanzamenti medici della penicillina del XXI secolo, vaccini, neurochirurgia, cellule staminali. Abbiamo accesso a trattamenti che nessuna delle generazioni prima di noi potrebbe nemmeno sognare, ma la chiave definitiva per l'eterna giovinezza deve ancora essere trovata. Tuttavia, la recente scoperta di una molecola miracolosa trovata in un frutto comune (in realtà una superstar antiossidante) potrebbe essere la chiave per aiutarci a rimanere giovani.

Segreto anti-invecchiamento nascosto nel melograno

Gli esperti di salute e dietologi sono stati cantando lodi a questo frutto per lungo tempo, e per una buona ragione. Il melograno aiuta a sostenere la salute cardiovascolare, ridurre l'infiammazione, abbassare il colesterolo e persino aumentare i livelli di testosterone. Una ricca fonte di fibre e vitamina C, il melograno può anche proteggere contro alcuni tipi di cancro e disturbi cerebrali. E ora la ricerca dell'École Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL) sta portando nuovamente i frutti alla ribalta, solo che questa volta, stiamo sperando di poter finalmente sbloccare il segreto dell'eterna giovinezza. ( Questa formula anti-invecchiamento "all-in-one" è così efficace, le grandi aziende cosmetiche lo chiamano ingiusto.

Le cellule del nostro corpo sono alimentate da piccoli compartimenti chiamati mitocondri, che sono responsabili Per la produzione di energia, invecchiando, le nostre cellule non riescono a riciclare i mitocondri disfunzionali tanto efficacemente quanto negli anni più giovani, con conseguente indebolimento dei nostri tessuti corporei e si ritiene che l'accumulo di mitocondri disfunzionali contribuisca all'insorgere di varie età condizioni, come il morbo di Parkinson.

Una molecola unica denominata urolitina A "può rilanciare il processo di purificazione mitocondriale", secondo il coautore dello studio, Patrick Aebischer. Le prove su topi più anziani esposti alla molecola hanno rivelato un impressionante processo di riciclaggio cellulare, insieme a un aumento del 42% della resistenza durante la corsa, rispetto al gruppo di controllo.

Incredibile, giusto? Ma qui è dove diventa difficile. Quello che contiene melograno non è l'urolithin A stesso, ma piuttosto il suo precursore, un'altra molecola che viene convertita in urolithina A dai microbi intestinali. Il problema è che la microflora intestinale varia molto tra le persone e, di conseguenza, anche la quantità di urolithina A prodotta varia. Alcune persone, a causa delle specifiche del loro microbioma, non possono produrre affatto urolithin A, quindi nessuna quantità di succo di melograno farebbe la differenza per loro. ( La tua migliore difesa contro la causa n. 1 dell'invecchiamento precoce è questa. )

Per risolvere questo problema, i ricercatori hanno fondato una start-up chiamata Amazentis e sviluppato un modo per fornire urolitina finemente calibrata A Le prime sperimentazioni cliniche sull'uomo sono già in corso negli ospedali europei. Se trovato efficace, l'urolitina A apre nuove possibilità per contrastare la degenerazione muscolare e altri effetti dell'invecchiamento. Con queste scoperte eccitanti, c'è la speranza che siamo un passo avanti verso l'elisir dei giovani.

Il rischio cardiaco aumenta temporaneamente dopo una bevanda alcolica
Benefici per la salute degli anziani dal possesso di un cane

Lascia Il Tuo Commento