Vitamina B giornaliera per contrastare gli effetti dell'inquinamento atmosferico
Salute

Vitamina B giornaliera per contrastare gli effetti dell'inquinamento atmosferico

Coloro che vivono nel la città sa fin troppo bene che vivere in un'area densamente popolata porta con sé una tonnellata di inquinamento atmosferico. Fabbriche industriali, automobili e centrali elettriche che bruciano combustibili fossili contribuiscono tutti all'aumento dell'inquinamento atmosferico nel nostro ambiente, mettendo a rischio le persone. Tuttavia, un nuovo studio suggerisce che la tua vitamina quotidiana potrebbe aiutare il tuo corpo a combattere questi inquinanti.

Studi multipli in passato hanno dimostrato che solo due ore di esposizione all'inquinamento atmosferico concentrato hanno effetti negativi sulla frequenza cardiaca e livello di infezione nel corpo. Il cancro è anche una delle minacce dell'inquinamento atmosferico, poiché diversi milioni di persone in tutto il mondo sono morte a causa dell'esposizione diretta o indiretta a agenti cancerogeni. L'inquinamento ha un effetto negativo sull'ambiente e sulla fauna selvatica, per non parlare della preoccupazione sempre crescente del riscaldamento globale.

Con tutte queste cose in mente, non c'è dubbio che l'inquinamento è qualcosa di cui tutti possiamo fare a meno, ma che è più facile a dirsi che a farsi. Tuttavia, ci sono alcune notizie positive provenienti da un piccolo studio che sostiene che l'uso di un supplemento giornaliero di vitamina B potrebbe contrastare gli effetti dei globuli bianchi abbassati e degli effetti cardiaci negativi causati dall'inquinamento.

"Questi effetti sono quasi invertiti con quattro - supplementazione di vitamina B di settimana ", secondo il co-autore dello studio, il dott. Andrea Baccarelli.

Lo studio in questione ha coinvolto 10 non fumatori sani, di età compresa tra i 18 ei 60 anni. Hanno ricevuto un placebo per quattro settimane prima di essere esposti a inquinamento particellare fine (particelle microscopiche) per due ore Questa dimensione delle particelle di inquinamento atmosferico è stata scelta perché sono più piccole e potenzialmente più pericolose, in quanto hanno il potenziale per penetrare nel tessuto profondo del polmone e nel flusso sanguigno adiacente. l'esposizione può promuovere il viaggio di agenti dannosi su vari organi in tutto il corpo, causando infiammazione ed effetti negativi sulla salute cardiovascolare.
"Popolazioni esposte ad aria ad alto contenuto di particolato l'inquinamento ha aumentato attacchi di cuore, cancro ai polmoni, mutazioni del DNA e nascite premature e decessi ", ha detto il dott. Alan Mensch, vicepresidente senior degli affari medici presso il Plainview Hospital di Northwell Heath a Plainview, NY.

Dr. Mensch ha continuato dicendo che sebbene questo studio abbia mostrato alcuni risultati positivi, ha incluso solo un piccolo campione di partecipanti e potrebbe non essere applicabile a un'intera popolazione. Sottolinea che la prevenzione e la riduzione dell'inquinamento atmosferico stesso dovrebbero essere prioritarie rispetto ai metodi per prevenirne gli effetti nocivi.

Il motivo per cui la vitamina B ha questo effetto non è chiaro e garantisce sicuramente ulteriori ricerche.

Questo delizioso trattamento può aiutare ad abbassare la pressione sanguigna
Quando dovresti prendere in considerazione i farmaci cardiovascolari?

Lascia Il Tuo Commento