Infezione da virus del citomegalovirus (CMV) e disfunzione metabolica in adulti nonobani
Salute

Infezione da virus del citomegalovirus (CMV) e disfunzione metabolica in adulti nonobani

L'infezione da Cytomegalovirus (CMV) è legata alla disfunzione metabolica in adulti non obesi. Sebbene il collegamento non sia risultato essere forte, i ricercatori suggeriscono che sia significativo. I ricercatori hanno scritto: "Al contrario, il citomegalovirus non era associato alla salute metabolica nei partecipanti obesi e non vi era alcuna associazione tra obesità e citomegalovirus."

Lo studio ha esaminato 9.517 adulti per determinare il legame tra CMV, obesità e caratteristiche metaboliche

Quasi la metà dei partecipanti è risultata positiva per CMV e non è stato trovato alcun legame tra CMV e indice di massa corporea (BMI). Dopo aggiustamenti, il CMV è risultato associato alla salute metabolica, ma con aggiustamenti aggiuntivi il collegamento non era più presente. C'era un aumentato rischio di CMV in individui malsani, ma che non erano obesi. Le probabilità più alte di malattia cardiovascolare (CVD) sono state osservate in quelli con CMV.

I ricercatori hanno scritto: "Abbiamo identificato un debole per associazione statisticamente significativa tra CMV e disfunzione metabolica negli adulti non obesi, ma non nelle loro controparti obese. Noi ipotizziamo che nei non comuni l'infezione da CMV possa causare disfunzione metabolica, mentre nella popolazione obesa l'eccesso di adiposità è la causa principale del disturbo metabolico. Poiché le associazioni osservate con i fattori di rischio metabolici erano deboli, le nostre scoperte non giustificano lo screening universale del CMV per prevenire il diabete, anche se sembra esserci un'associazione più forte tra CMV e CVD. "

Panoramica sull'infezione da citomegalovirus (CMV)

Il citomegalovirus è correlato ai virus che causano la varicella e la mononucleosi infettiva (mono). Una volta che una persona è stata infettata da CMV, rimane con loro per tutta la vita e circa il 50-80% degli americani sarà infettato dall'età di 40 anni.

Il CMV si diffonde attraverso il contatto e lo scambio di liquidi corporei. Molte persone infettate da CMV non si ammaleranno e probabilmente non sapranno nemmeno di avere il CMV, ma nei bambini più piccoli, negli anziani e in quelli con un sistema immunitario compromesso, il CMV può portare a gravi complicazioni.

Le analisi del sangue possono essere fatto per confermare una diagnosi di CMV, ma la maggior parte dei pazienti non richiede un trattamento per questo.

Prevenire l'infezione da citomegalovirus (CMV)

Come con molti virus, l'igiene corretta è il primo passo per prevenire la diffusione dell'infezione da citomegalovirus e preso. Questo significa lavarsi le mani correttamente e frequentemente, non condividere cibo, bevande o utensili da cucina, specialmente con i bambini, non mettere il ciuccio di un bambino in bocca, non condividere spazzolini con bambini piccoli, evitare il contatto con la saliva quando si bacia un bambino e pulire i giocattoli, controsoffitti e altre aree di superficie comunemente in contatto con i bambini.

CMV è associato a complicanze in quelli ad alto rischio e alcune di queste complicanze includono:

  • mononucleosi da CMV
  • Complicazioni intestinali
  • complicanze epatiche
  • Complicanze del sistema nervoso
  • Complicanze polmonari

Per ridurre il rischio di complicazioni associate al CMV, è meglio seguire questi suggerimenti preventivi.

Il segreto per l'invecchiamento del muscolo
Questo è il miglior cibo per i tuoi occhi (e non è carote)

Lascia Il Tuo Commento