La cura per il diabete può essere trovata nei maiali?
Malattie

La cura per il diabete può essere trovata nei maiali?

Attualmente, vicino a 30 milioni di persone negli Stati Uniti hanno il diabete. Mentre il trattamento per questa malattia ha fatto molta strada, la condizione rende ancora difficile per il pancreas del malato di produrre insulina. Ciò richiede che molte persone cerchino un trapianto di organi per sopravvivere - attualmente, oltre 115.000 persone negli Stati Uniti hanno bisogno di un trapianto di organi. Purtroppo, tuttavia, gravi carenze di organi disponibili costringono i pazienti ad aspettare molto a lungo prima di poter ricevere le sostituzioni di cui hanno bisogno; alcuni perdono la vita mentre stanno aspettando.

Tuttavia, i ricercatori giapponesi e americani credono di essere sulla buona strada per risolvere questo problema una volta per tutte, calpestando un nuovo territorio che un tempo era roba da film di fantascienza. Mentre studi precedenti hanno già dimostrato un sorprendente successo quando le cellule suine sono state iniettate in pazienti diabetici umani, i ricercatori ora sostengono di essere vicini alla crescita di organi umani interamente funzionali all'interno dei corpi di ospiti suini.

Diabete - La ricerca controversa fornisce speranza

Sebbene controverso, la scienza della clonazione potrebbe un giorno essere in grado di aiutare a curare il diabete, eliminando la disperazione delle persone nella lista d'attesa dei donatori di organi. Gli esperti del Centro di biologia delle cellule staminali e medicina rigenerativa dell'Università di Tokyo ritengono che, con ulteriori ricerche, siano vicini alla generazione di organi umani funzionali utilizzando la stessa tecnica applicata agli animali.

I ricercatori hanno iniettato cellule staminali prelevate dai ratti agli embrioni di topi che non erano in grado di crescere il loro pancreas. Quando i topi crescevano, sviluppavano un pancreas perfettamente funzionante e, da adulti, non presentavano segni di diabete. Gli scienziati credono che quasi tutti gli organi potrebbero essere prodotti in questo modo. Se l'esperimento è stato condotto utilizzando cellule staminali umane, potrebbe potenzialmente produrre un modo di trattare i pazienti diabetici fornendo un pancreas sostitutivo.

Il ruolo dei porci

Per ragioni etiche, gli umani non sono un'opzione quando si tratta di questo tipo di esperimento di ricerca - ma, a causa delle nostre somiglianze genetiche, i maiali potrebbero essere solo. Gli scienziati sono già stati in grado di produrre suini in grado di generare sangue umano. Lo hanno fatto iniettando i globuli umani in un feto di maiale. Essenzialmente, gli scienziati stanno ora dicendo che è possibile che un giorno gli organi umani possano essere cresciuti all'interno dei maiali in modo simile, per poi essere utilizzati nelle operazioni di trapianto.

Questa non è la prima volta che gli scienziati hanno esaminato i maiali come un modo per aiutare gli esseri umani a curare il diabete. Qualche anno fa, in Nuova Zelanda, almeno una dozzina di persone avevano iniettato cellule suine per controllare il loro diabete di tipo 1. Due dei pazienti hanno riferito di essere stati in grado di interrompere completamente il loro uso di insulina iniettata. Otto altri sono stati in grado di interrompere l'uso di insulina per diversi mesi alla volta. I pochi rimasti erano più preoccupati che questo trattamento potesse portare alla trasmissione di virus dai maiali, e quindi rifiutò di partecipare allo studio. L'Australia ha vietato la pratica delle iniezioni di cellule suine; tuttavia, tale divieto è stato ora revocato. Gli scienziati in Nuova Zelanda affermano che tutti gli animali devono essere privi di malattie prima di essere presi in considerazione per tali studi.

Negli Stati Uniti, l'Università del Minnesota e la Mayo Clinic hanno unito le loro forze per trovare una cura per il diabete. I ricercatori dell'Università ritengono che i maiali abbiano caratteristiche genetiche che sono "notevolmente" simili agli esseri umani. L'Università e la Mayo Clinic sono ora coinvolte in due esperimenti nella loro ricerca per combattere la malattia. Uno studio sta prendendo le cellule dai maiali allevati in penne prive di germi, mentre l'altro studio utilizza cellule provenienti dalla pelle umana. I ricercatori dell'Università dicono che esiste un potenziale che, un giorno, i maiali potrebbero fornire un numero illimitato di cellule produttrici di insulina al pancreas ai pazienti diabetici.

Mentre ottimisti sul ruolo futuro dei suini nella lotta al diabete, i ricercatori ammettono che c'è molto lavoro da fare e sarà necessario un sostegno federale prima che gli umani possano cogliere tutti i possibili benefici.

I Top Places Germs Nascondi
Rimedi naturali efficaci, prevenzione, cambiamenti dello stile di vita e dieta per il diabete

Lascia Il Tuo Commento