Foglie di corallo rosso trovate per contenere la sostanza che previene l'asma
Malattie

Foglie di corallo rosso trovate per contenere la sostanza che previene l'asma

Vivere con l'asma può essere piuttosto limitando, poiché le persone colpite vivono in uno stato costante di preparazione con un inalatore pronto nel caso in cui un attacco asmatico colpisca. Si stima che circa 1 persona su 12 o 25 milioni negli Stati Uniti soffra di asma, con 10 morti ogni giorno.

L'asma è una comune malattia infiammatoria a lungo termine caratterizzata da vie aeree gonfie e ristrette e produzione eccessiva di muco. Gli asmatici soffrono spesso di respiro sibilante, tosse e mancanza di respiro. Gli episodi possono verificarsi alcune volte al giorno o alcune volte alla settimana ed essere pericolosi per la vita.

Le foglie delle piante trattengono un potenziale trattamento per l'asma

Il trattamento per l'asma è stato in gran parte adeguato, aiutando ad alleviare i sintomi acuti e cronici Tuttavia, i ricercatori dell'Università di Bonn in Germania credono di aver prodotto un trattamento più efficace. Meglio di tutti, hanno estratto questo ingrediente farmaceutico dalle foglie della pianta di corallo (Ardisia crenata).

Il corallo è una pianta fiorita originaria dell'Asia orientale. Va anche sotto il nome di bacche di Natale, agrifoglio australiano e spiceberry. È interessante notare che durante i mesi invernali, questa pianta cresce bacche rosse brillanti, rendendolo un dispositivo di vacanza popolare in molte case. Ma le sue foglie sono ciò che contiene una sostanza con il potenziale per combattere le malattie.

Il trattamento attuale dell'asma si basa spesso sugli inalatori di soccorso e su altri farmaci che controllano i sintomi, a seconda della gravità dell'asma. I pazienti devono anche evitare possibili fattori scatenanti come l'inquinamento atmosferico e gli allergeni. Non esiste una cura per l'asma, ma può essere trattata adeguatamente.

Una sostanza del corallo chiamata FR900359 si è dimostrata efficace nel prevenire gli spasmi muscolari bronchiali che affliggono i pazienti asmatici. I primi test sui topi hanno rivelato che la sostanza fogliare corallina ha un effetto più duraturo rispetto ai farmaci comunemente usati per l'asma.

"Siamo stati in grado di impedire agli animali di reagire ad allergeni come acari della polvere di casa con un restringimento del bronchi, " ha detto la dott.ssa Daniela Wenzel, che ha condotto lo studio.

Lavorando a livello biochimico

Ulteriori indagini hanno scoperto che la sostanza derivata dalla foglia impediva la segnalazione di proteine ​​critiche coinvolte nel controllo del tono delle vie aeree. In questo modo, FR900359 può ridurre la contrazione del tratto respiratorio. Tuttavia, i ricercatori ammettono che non sarebbe possibile prevenire completamente tali contrazioni in coloro che soffrono di asma grave.

Un altro vantaggio è stato che ci sono stati pochi effetti collaterali da quando l'FR900359 è stato inalato e i pazienti sono stati esposti a quantità del principio attivo

Sono necessarie ulteriori ricerche per testare l'efficacia dell'FR900359 sull'uomo, ma i test preliminari di laboratorio sembrano promettenti. Tuttavia, potrebbero passare anni prima che il trattamento sia pronto per l'uso di massa.

Come l'infezione può portare al cancro
Il colesterolo basso può aumentare il rischio di mortalità nei pazienti con cancro del rene: Studio

Lascia Il Tuo Commento