Recidiva del cancro del colon associata a diabete, pressione alta: Studio
Salute

Recidiva del cancro del colon associata a diabete, pressione alta: Studio

La recidiva del cancro del colon è associata a diabete e ipertensione, secondo la ricerca. In uno studio retrospettivo su 36.000 pazienti con cancro del colon, i ricercatori hanno scoperto che il diabete precoce e l'ipertensione aumentavano il rischio di recidiva e mortalità del cancro al colon, rispetto ai pazienti senza entrambe le condizioni.

Autore dello studio senior Nestor Esnaola ha dichiarato , "Sebbene la sindrome metabolica sia stata collegata al cancro del colon, la terza causa principale di morte per cancro negli Stati Uniti, il precedente lavoro sui suoi effetti sulla mortalità non ha adeguatamente tenuto conto della fase o del trattamento del cancro. I nostri risultati suggeriscono che i pazienti con carcinoma del colon in stadio precoce che hanno anche diabete o ipertensione potrebbero dover essere seguiti più da vicino per la recidiva e potrebbero potenzialmente beneficiare di un uso più ampio della chemioterapia adiuvante. "

" La sindrome metabolica nel suo complesso non ha avuto effetto apparente sulla ricorrenza o sopravvivenza del cancro del colon. Quando abbiamo preso in esame e analizzato l'effetto di ciascuno dei suoi componenti, tuttavia, i dati hanno raccontato una storia diversa, " Dr. Esnaola ha continuato.

I ricercatori hanno scoperto che il 47,7% dei pazienti che non avevano una sindrome metabolica - diabete o ipertensione arteriosa - erano ancora vivi cinque anni dopo la diagnosi del cancro al colon, rispetto ai pazienti che avevano un metabolismo sindrome. I tassi di carcinoma del colon ricorrente erano dell'8% più alti tra i pazienti con diabete o ipertensione

D'altra parte, quelli con colesterolo alto avevano il rischio più basso di recidiva o mortalità del cancro del colon. Esnaola diceva

, "Sebbene non avessimo dati sui farmaci per questi pazienti, sospettiamo che la maggiore sopravvivenza e le più basse percentuali di recidiva osservate nei pazienti con alti livelli lipidici nel nostro gruppo di studio fossero probabilmente dovute agli effetti protettivi delle statine. A nostra conoscenza, questo è il più grande studio fino ad oggi che controlla lo stadio del cancro e il trattamento che ha analizzato l'effetto della sindrome metabolica e dei suoi componenti sulla ricorrenza e sulla sopravvivenza del tumore del colon. Gli effetti avversi del diabete e dell'ipertensione nei pazienti in fase iniziale e l'apparente effetto protettivo dei lipidi nel sangue elevati osservati nella nostra coorte suggeriscono che quando si tratta di sindrome metabolica e esiti del cancro, il diavolo è nei dettagli. " Trattamento del cancro del colon ricorrente opzioni

Le opzioni di trattamento per il cancro del colon ricorrente includono chirurgia, radioterapia, chemioterapia, terapia mirata o una combinazione di uno qualsiasi dei trattamenti elencati. È stato riscontrato che la terapia combinata aumenta il successo del trattamento e prolunga la vita del paziente.

Il trattamento è spesso basato sulle specifiche esigenze e situazioni del paziente. Quando si determina il tipo di trattamento per un paziente, il medico deve valutare i pro e i contro, inclusi gli effetti collaterali e l'efficacia del trattamento, specialmente se è nuovo.

Un altro punto da tenere presente quando si parla di recidiva il trattamento del cancro del colon è se il cancro si è diffuso in altre aree. Le aree comuni in cui il cancro del colon si diffonde sono il fegato e i polmoni, ma possono praticamente andare ovunque nel corpo. È importante che il trattamento si concentri anche su queste potenziali aree target del cancro per prevenire ulteriori complicazioni.

Lavorando a stretto contatto con il medico, puoi aiutare a scegliere la migliore modalità di trattamento per il tuo tumore del colon ricorrente.

Che cosa causa bassa pressione sanguigna con una frequenza cardiaca elevata?
Adulti anziani a rischio anche di meningite

Lascia Il Tuo Commento