Ciglia palpebrale delle palpebre o cisti di Meibomio (nodulo alla palpebra): cause, sintomi e trattamento
Salute

Ciglia palpebrale delle palpebre o cisti di Meibomio (nodulo alla palpebra): cause, sintomi e trattamento

Un calazio è un nodulo all'interno della palpebra superiore o inferiore, noto anche come una cisti di Meibomio. La causa principale di un calazio è l'infiammazione di una delle piccole ghiandole produttrici di petrolio situate nella palpebra superiore o inferiore. Mentre in seguito può essere infettato, un calazio non è causato da batteri, ma è dovuto al petrolio intrappolato in queste ghiandole.

Di solito, un calazio scompare da solo senza alcun trattamento. In altri casi, può crescere e ostacolare la visione. È abbastanza comune che un calazio venga confuso con un porcile, che appare anche come un nodulo sulla palpebra. Ci sono alcune differenze tra i due, comunque. Di regola, un calazio appare più lontano dal bordo della palpebra di quanto non faccia un porcile, e di solito non è tenero, a differenza di un porcile. Anche i due hanno cause diverse. Mentre un calazio è associato alle ghiandole produttrici di petrolio, uno stile è un'infezione del follicolo delle ciglia.

Cause di calazio e fattori di rischio

Un calazio appare quando c'è il blocco di una ghiandola che produce olio nella parte superiore o palpebra inferiore, nota come ghiandola di Meibomio (o ghiandola tarsale). Alcune persone sono a più alto rischio di chalazia, e i fattori di rischio includono avere una storia precedente di calazio e toccarsi gli occhi con le mani sporche. Chalazia sono anche più comuni tra gli individui con rosacea e infiammazione degli occhi.

Poiché la callizmia è causata dal blocco della ghiandola, potrebbe essere associata a:

  • Igiene delle palpebre scadente
  • Rosacea
  • Blefarite cronica
  • Elevata concentrazione lipidica nel sangue (possibile rischio di aumento del blocco delle ghiandole sebacee)
  • Leishmaniosi
  • Tubercolosi
  • Infezione virale
  • Immunodeficienza
  • Chirurgia delle palpebre
  • Trauma palpebrale
  • Stress (causalità non provata )
  • Carcinoma
  • Trachoma
  • Dermatite seborroica

Segni e sintomi calativi

Il segno più evidente di un calazio è una protuberanza sulla palpebra superiore o inferiore. Altri segni e sintomi includono un palato tenero sulla palpebra, una protuberanza dura che non si è mai vista prima, aumento della lacrimazione degli occhi, visione offuscata o bloccata e sensibilità alla luce.

Diagnosi e opzioni di trattamento per calazio

In molti casi, il medico sarà in grado di diagnosticare un calazio semplicemente guardando il nodulo sulla palpebra. Prenderanno in considerazione i tuoi sintomi per una diagnosi più accurata. Non ci sono test specifici per diagnosticare un calazio. I sintomi più comuni includono infiammazione e gonfiore intorno all'occhio affetto e se diventa abbastanza grande, visione interrotta.

Le opzioni di trattamento per la chalazia includono farmaci come colliri o un impacco con acqua tiepida applicato all'occhio più volte al giorno. Se il calazio non va via o cresce e blocca la vista, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per drenarlo adeguatamente. Il medico può anche prescrivere un antibiotico orale o raccomandare un unguento d'attualità.

Come prevenire le cisti di calazio

Il modo migliore per prevenire lo sviluppo delle cisti di calazio è di mantenere le palpebre pulite e prive di sostanze irritanti. Lavarsi spesso le mani per evitare che la sporcizia si trasferisca sulla palpebra quando si strofinano gli occhi. Puoi anche lavare le palpebre con cura usando lo shampoo per bambini. Assicurati di rimuovere ogni trucco per gli occhi ogni sera e sostituisci gli oggetti come mascara e eyeliner ogni sei mesi, poiché questi prodotti possono ospitare batteri.

Home rimedi per calativa

Ecco alcuni rimedi che puoi provare a casa se noti un calazio sulla palpebra:

  • Applicare impacchi caldi
  • Massaggiare la palpebra per accelerare il drenaggio
  • Mettere le foglie di guava pulite e calde sugli occhi
  • Preparare una soluzione con foglie di acacia e applicarla all'occhio
  • Mescolare l'aceto di sidro di mele con acqua tiepida e immergere un batuffolo di cotone negli occhi
  • Utilizzare un cotton fioc per mettere l'olio di ricino nell'area
  • Applicare agli occhi le bustine di tè verde
  • Tagliare le foglie di aloe vera e metterle sulla palpebra
  • Lessare il prezzemolo e usare l'acqua sulle palpebre
  • Mantenere sempre un'igiene corretta: lavarsi, non toccare gli occhi con le mani sporche e proteggere gli occhi da sporcizia e inquinamento.
Rassegna settimanale di notizie sulla salute: dieta priva di glutine, celiachia, fibromialgia, sclerosi multipla e fuoco di Sant'Antonio
Queste 5 correzioni possono aiutarti a controllare la pressione del sangue

Lascia Il Tuo Commento