Pressione sanguigna e yoga: yoga sicuro per gestire la pressione del sangue
Salute

Pressione sanguigna e yoga: yoga sicuro per gestire la pressione del sangue

Lo yoga può essere uno strumento efficace per aiutarti ad abbassare la pressione sanguigna alta. Sulla base dei risultati dello studio, i ricercatori hanno scoperto che lo yoga è un trattamento complementare utile per aiutare i pazienti ad abbassare ulteriormente i valori della pressione sanguigna.

Per lo studio, i ricercatori hanno monitorato 58 uomini e donne per sei mesi. Hanno scoperto che praticare lo yoga due o tre volte alla settimana ha abbassato la pressione sanguigna dalle letture medie di 133/80 fino a 130/70 mmHg. Ciò è sorprendente, poiché la diminuzione della pressione arteriosa era più bassa (da 134/83 a 132/82) nei pazienti che seguivano solo una dieta speciale senza yoga.

Lo yoga in combinazione con una dieta speciale non ha sovraperformato lo yoga da solo.

Dr. David Friedman, capo degli Heart Failure Services presso il North Shore-LIJ Plainview Hospital, ha spiegato, "Yoga, insieme a esercizi di respirazione profonda, meditazione e riflessione interiore, è un buon approccio cardiovascolare aggiuntivo e integrativo per migliorare la salute, incluso abbassando la pressione sanguigna, come suggeriscono questi dati. Oltre alla corretta dieta e alla forma fisica aerobica quasi tutti i giorni della settimana, raccomando ai miei pazienti di prendersi del tempo ogni giorno per le misure sopra riportate di trovare la pace interiore disciplinata, per migliorare la salute e il benessere. "

Come può lo yoga abbassarsi la pressione del sangue?

L'attività fisica in generale è nota per aiutare a ridurre la pressione sanguigna e lo yoga è un ottimo modo per esercitare. Il vantaggio aggiunto è che lo yoga promuove la consapevolezza e incorpora la meditazione, anche ben noto per aiutare a ridurre lo stress, che è un altro fattore di rischio per le letture della pressione sanguigna.

Gli studi hanno anche dimostrato che la meditazione nello yoga può aiutare ad alleviare il sistema nervoso autonomo, che è anche noto per aiutare a ridurre la pressione sanguigna durante i periodi di stress elevato.

Yoga per gestire la pressione alta

Ecco una lista di posizioni yoga per aiutare a promuovere una pressione sanguigna sana. Se non conosci lo yoga, i nomi di queste pose potrebbero non avere molto senso per te, ma parlando con un istruttore di yoga qualificato o conducendo alcune ricerche online, puoi avere un'idea su come completare queste pose in modo da poter iniziare migliorare la salute del tuo cuore non appena oggi.

  • Posa di montagna
  • Posa di un albero
  • Posa di mani e piedi estesa
  • Posa di triangolo
  • Posa di guerriero
  • Posa di sedia
  • Posa di gatto
  • Cane rivolto verso il basso
  • Posa di Cobra
  • Posa di prua
  • Posa a ponte
  • Mezza spalla
  • Piega a due gambe in avanti
  • Torsione mezza spinale
  • Posa in stick
  • Posa di delfino
  • Tavola del delfino
  • Posa di cadavere
  • Anjali mudra

Nel frattempo, ecco alcune spiegazioni spiegate in modo da poter iniziare facilmente.

Posa di montagna

Stare con i lati degli alluci toccando. I tuoi secondi piedi dovrebbero essere paralleli e i tuoi talloni leggermente divaricati. Solleva e allarga le dita dei piedi e posizionale sul pavimento.

Saluto al sole

Stando con entrambi i piedi a contatto, avvicina le mani (palmo a palmo) e posizionale al tuo cuore. Tenendo le mani unite (intrecciando le dita se necessario), espira e alza le braccia verso l'alto. Piegati lentamente all'indietro (delicatamente) mentre tieni le braccia tese sopra la testa.

Posa del bambino

Scendi sulle ginocchia, allarga le ginocchia e allaccia gli alluci. Mettiti i fianchi sui piedi o sui talloni e allunga le braccia in avanti per terra. Se possibile, appoggia la fronte sul tappetino.
Posa della mucca

Mettiti a quattro zampe con le mani alla larghezza delle spalle, i polsi proprio sotto le spalle e i cercatori spalancati. Le tue ginocchia dovrebbero essere larghe all'anca e proprio sotto i fianchi. Porta il petto in avanti e verso il soffitto creando un tuffo nella schiena (la parte centrale della schiena deve essere più bassa di spalle e fianchi).

Gatto arrabbiato

Invertire la posizione della mucca. Da quattro zampe, tira l'ombelico dentro e fuori per arrotondare la colonna vertebrale, inarcando lontano da terra. Cerca di riportare i fianchi verso le caviglie. Spostarsi delicatamente dalla posa di mucca a gatto è un buon modo per creare flusso nei muscoli della schiena.

Inclinazione pelvica

Sdraiati sulla schiena con le ginocchia piegate e i piedi sul pavimento. Inspirate e poi appiattite la schiena sul pavimento mentre espirate lentamente. Dovresti sentire un po 'sollevare il coccige. Inspirate mentre vi rilassate sul pavimento.

La dieta antinfiammatoria può ridurre la perdita ossea nelle donne
I picchi della pressione sanguigna non richiedono sempre visite ospedaliere

Lascia Il Tuo Commento