Calcoli vescicali - cause, sintomi e trattamento
Salute

Calcoli vescicali - cause, sintomi e trattamento

I calcoli vescicali, da non confondere con calcoli renali, sono formata quando i minerali all'interno della vescica si raggruppano e si induriscono. Questo accade quando la vescica non si svuota completamente.

Per molti, i calcoli alla vescica possono essere asintomatici. Se abbastanza piccoli, possono essere facilmente passati con la minzione. Ma in alcuni casi, potresti avvertire sintomi come dolore, difficoltà a urinare, aumento della minzione e cambiamenti visivi nelle urine.

La buona notizia è che i calcoli alla vescica possono essere prevenuti con metodi naturali e rimedi casalinghi. La dieta, in particolare, svolge un ruolo importante nello sviluppo e nella prevenzione della vescica.

Cause e sintomi dei calcoli vescicali

I calcoli vescicali possono essere il risultato di un problema già esistente come un'infezione del tratto urinario. Si formano spesso quando la vescica non si sta svuotando completamente, quindi l'urina che viene lasciata si cristallizza in una pietra. Come accennato, le condizioni sottostanti possono contribuire anche a calcoli alla vescica, tra cui:

  • Prostata ingrandita
  • Nervi danneggiati
  • Infiammazione
  • Dispositivi medici come cateteri
  • Calcoli renali
  • Uretra danneggiata
  • Debole vescica

I sintomi di calcoli alla vescica includono minzione frequente durante il giorno, dolore addominale inferiore, sensazione di bruciore durante la minzione, urina che appare torbida o contiene sangue e incapacità di controllare l'urina.

Rischi e complicanze calcoli vescicali

Gli uomini hanno maggiori probabilità di sviluppare calcoli alla vescica rispetto alle donne, in particolare agli uomini più anziani con problemi alla prostata. Anche se gli uomini più anziani sono a rischio più elevato per i calcoli alla vescica, anche gli uomini più giovani che vivono nei paesi industrializzati hanno un rischio piuttosto elevato, perché la loro dieta consiste principalmente di zuccheri e grassi, che possono aumentare il rischio di calcoli alla vescica. i fattori per i calcoli della vescica includono un'ostruzione della vescica quando il flusso urinario viene bloccato, o la vescica neurogena, una condizione in cui i nervi si danneggiano - attraverso ictus, sclerosi multipla, ecc. - causando la funzione della vescica incontrollabile.

Complicanze associate con calcoli alla vescica comprendono disfunzione cronica della vescica (una persona avverte dolore cronico e minzione frequente) o infezioni ricorrenti del tratto urinario.

Diagnosi dei calcoli vescicali

Esistono numerosi test che il medico può eseguire per diagnosticare correttamente i calcoli vescicali. Questi test diagnostici includono:

Un esame fisico

  • Analisi della tua urina (analisi delle urine)
  • Scansione TC
  • Ultrasuoni
  • Radiografia
  • Imaging speciale delle vie urinarie
  • Opzioni di trattamento per i calcoli vescicali

I calcoli vescicali devono essere rimossi se non possono essere facilmente passati attraverso la minzione

. Altrimenti, possono portare a complicazioni, come blocchi e ulteriori infezioni. Una procedura comune per rompere i calcoli alla vescica è conosciuta come cistolitholapaxy in cui un piccolo tubo con una fotocamera alla fine viene inserito attraverso l'uretra nella vescica per osservare la pietra. Una volta individuato, il medico usa ultrasuoni o dispositivi meccanici per rompere la pietra in pezzi più piccoli, che possono essere eliminati. Quando i calcoli della vescica sono troppo grandi per rompere, è necessario un intervento chirurgico, che comporta l'incisione nella vescica

Per prevenire i calcoli alla vescica, consulta il tuo medico su eventuali sintomi che potresti riscontrare, come quelli derivanti da una prostata ingrossata, per esempio.

La tua dieta può avere un ruolo nella formazione di anche i calcoli alla vescica. Una dieta povera può cambiare la chimica della tua urina, aumentando così il rischio di calcoli alla vescica. Ecco perché mangiare sano è così importante per la riduzione del rischio.

Per cominciare, la tua dieta dovrebbe essere a basso contenuto di grassi e contenere una varietà di alimenti ricchi di sostanze nutritive. Ciò significa, consumando molta frutta e verdura, cereali integrali, latticini a basso contenuto di grassi e fonti di proteine ​​magre come pollame e pesce.

La tua dieta dovrebbe essere

ricca di fibre, che può essere ottenuto anche da cereali integrali, frutta e verdura. L'assunzione giornaliera raccomandata di fibre è di due tazze di frutta, o due tazze e mezzo di verdure. Infine, dovresti bere molta acqua per aiutare a scovare la vescica. La disidratazione e l'assunzione di acqua insufficiente, d'altra parte, possono aumentare il rischio di calcoli alla vescica. L'obiettivo è di puntare ad almeno otto bicchieri d'acqua al giorno, ma questo può variare.

Un buon metodo per determinare quanta acqua hai bisogno di bere un litro d'acqua per ogni 50 libbre di peso corporeo. Ad esempio, se pesi 150 chili avrai bisogno di tre litri o due litri.

Peperoncino e marijuana trovati a beneficio delle risposte del sistema immunitario
I CDC riportano che gli americani consumano ancora troppo sale

Lascia Il Tuo Commento