Essere bloccati nel traffico potrebbe darti un attacco di cuore
Salute

Essere bloccati nel traffico potrebbe darti un attacco di cuore

Vivere vicino a un'autostrada trafficata e rumorosa potrebbe non solo essere fastidioso, potrebbe aumentare il tuo rischio di avere un attacco di cuore secondo una nuova ricerca.

Uno studio pubblicato su PLoS ONE ha seguito oltre 50.000 partecipanti (50-64 anni di età) in Danimarca per un periodo di 10 anni. Durante questo periodo, c'erano 1.600 casi di infarto. I partecipanti sono stati esposti a diversi livelli di rumore della strada compresi tra 42 e 84 decibel. I partecipanti che vivevano più vicino ai luoghi più rumorosi (essendo esposti a 60 dB di rumore stradale) avevano un indice di massa corporea più alto, livelli di istruzione inferiori, fumavano di più, mangiavano meno frutta e verdura, erano meno attivi e avevano una maggiore prevalenza di diabete rispetto ai partecipanti che vivevano in zone più tranquille. Guardando i partecipanti che hanno sofferto di un attacco di cuore si è scoperto che erano esposti a più rumore del traffico e inquinamento atmosferico. Inoltre, erano più pesanti, fumavano e bevevano di più, avevano livelli più alti di pressione sanguigna e di colesterolo e avevano una maggiore prevalenza di diabete. L'esposizione a un rumore stradale superiore a 10 dB è risultata associata a un aumento del rischio di infarto del 12%, che mostra una relazione dose-risposta. Con l'aumento dei livelli di urbanizzazione, le comunità continueranno ad essere sviluppate sempre più vicine alle strade trafficate. È fondamentale che le persone tengano presente questa ricerca corrente quando acquistano una casa nel tentativo di prendere la decisione migliore per la propria salute.

Suggerimenti per la prevenzione di attacchi di cuore

Esistono numerosi suggerimenti per la prevenzione di attacchi di cuore che è possibile seguire per ridurre al minimo il rischio di subire un infarto. Le strategie per la prevenzione di attacchi di cuore includono:

1. Mangiare una dieta sana - seguendo la dieta DASH (Approcci dietetici per fermare l'ipertensione) aiuterà a prevenire l'infarto. La dieta DASH implica mangiare cibi a basso contenuto di grassi saturi, colesterolo e sale. Incorporando ampi frutti e verdure, cereali integrali e latticini a basso contenuto di grassi contribuirà a proteggere il tuo cuore. Inoltre, l'aggiunta di acidi grassi omega-3 nella dieta può aiutare a ridurre il rischio di infarto. Salmone, sgombro, olio di semi di lino, olio di noci, olio di semi di soia e olio di colza sono tutte buone fonti di acidi grassi omega-3. Infine, l'alcol dovrebbe essere consumato con moderazione.

2. Esercitare regolarmente - l'esercizio di 30 minuti al giorno per più giorni della settimana aiuterà a prevenire un attacco di cuore. Riduce le possibilità di sviluppare fattori di rischio per attacco di cuore tra cui: pressione alta, colesterolo alto, diabete e stress.

3. Smettere di fumare: il fumo è un fattore di rischio significativo per le malattie cardiache, incluso l'infarto. Quando si smette di fumare, il rischio di malattie cardiache diminuisce drasticamente entro un anno.

4. Mantenere un peso sano - un aumento del peso corporeo può aumentare lo stress sul cuore e può aumentare le probabilità di soffrire di colesterolo alto, pressione alta e diabete, tutti fattori che costituiscono importanti fattori di rischio per le malattie cardiache, incluso l'infarto. Perdere il 10% del peso corporeo può ridurre il rischio di sviluppare una di queste condizioni e può aiutare nella prevenzione di attacchi di cuore.

5. Visitando il medico regolarmente - potresti soffrire di pressione alta, colesterolo alto o diabete e non saperlo perché non hai alcun sintomo. Essere liberi dai sintomi non significa che tu sia sano. Vedere il medico regolarmente assicurerà che i fattori di rischio per le malattie cardiache siano diagnosticati e trattati precocemente per minimizzare il rischio di sviluppare malattie cardiache o di avere un infarto.

Avere un infarto può essere un evento che cambia la vita e può essere fatale. Seguire le strategie di prevenzione dell'attacco cardiaco sopra aiuterà a minimizzare il rischio di averne uno. Inoltre, sebbene possa sembrare drastico, sulla base dei risultati di questo recente studio, potresti prendere in considerazione di trasferirti se vivi vicino a un'autostrada rumorosa, nel tentativo di ridurre la possibilità di soffrire di un infarto.

Se vuoi una pressione sanguigna migliore, evita questi supplementi popolari
Dolore alla cartilagine dell'orecchio (condrite auricolare): cause, trattamento e consigli di sollievo

Lascia Il Tuo Commento