Il rischio di autismo, schizofrenia, ADHD e disturbo bipolare nei bambini può essere legato a padri più anziani: Studio
Organi

Il rischio di autismo, schizofrenia, ADHD e disturbo bipolare nei bambini può essere legato a padri più anziani: Studio

Il rischio di autismo, schizofrenia, ADHD e disturbo bipolare nei bambini può essere collegato a papà più anziani, secondo la ricerca. Ricercatori americani e svedesi hanno analizzato i dati di oltre 2,6 milioni di svedesi. Gli uomini che hanno generato figli dopo i 24 anni hanno affrontato maggiori rischi di avere bambini con problemi psichiatrici o difficoltà scolastiche. Il maggior rischio è stato riscontrato negli uomini che hanno generato figli dopo i 45 anni.

I risultati rivelano che lo sperma maschile, infatti, non è senza tempo, come precedentemente creduto. Sebbene lo studio abbia mostrato un rischio maggiore di disturbi psichiatrici associati all'età avanzata dei padri, è risultato essere piuttosto piccolo.

Le difficoltà accademiche erano più comuni dei problemi psichiatrici, ma non hanno riguardato tutti i bambini che hanno avuto papà anziani.

Rispetto ai bambini con i padri più giovani, i bambini con padri di età superiore ai 45 anni avevano un rischio 25 volte maggiore di disturbo bipolare e 13 volte maggiore rischio di sviluppare ADHD. Avevano anche tre volte più probabilità di avere l'autismo, quasi tre volte più probabilità di tentare il suicidio, e due volte più probabilità di avere la schizofrenia.

Il genetista molecolare Simon Gregory ha trovato i risultati impressionanti ma ha aggiunto che "non c'è motivo di suonare il campanello d'allarme che gli uomini più grandi non dovrebbero avere bambini ", a meno che i risultati non vengano replicati e vengano trovate prove molecolari.

I ricercatori ritengono che l'aumento delle difficoltà accademiche e dei problemi psichiatrici sia dovuto a mutazioni genetiche, che si verificano nello sperma nel tempo.

Bambini con i padri anziani potrebbe essere aumentato il rischio di autismo e schizofrenia: studio alternativo

Uno studio alternativo ha anche esaminato il rischio di avere un bambino con autismo e schizofrenia nei padri più anziani. I ricercatori in Islanda hanno esaminato nuove mutazioni nello sperma in 78 famiglie - e se queste mutazioni fossero correlate all'età dei genitori.

I risultati hanno scoperto che con ogni anno che passa, si prevede che un uomo trasmetta due nuove mutazioni. Oltre il 97% delle nuove mutazioni trasmesse ai bambini potrebbe essere correlato a un padre più anziano.

L'autore dello studio Dr. Kari Stefansson ha dichiarato: "Il padre è un contributo incredibilmente importante alle mutazioni e anche se le mutazioni de novo avvengono casualmente, il più mutazioni avete, più è probabile che ne avrete una in un gene che conta. "

I tassi di autismo sono in aumento negli Stati Uniti e si ritiene che i casi non ereditari siano inferiori all'1%. Anche se è troppo presto per suggerire che l'età avanzata dei padri stia contribuendo al rischio di autismo, è ancora un possibile fattore di rischio.

Gli uomini hanno maggiori probabilità di trasmettere le loro mutazioni con l'età perché le loro cellule riproduttive si dividono e producono sperma durante tutta la loro vita, e c'è maggiore opportunità di errore genetico durante la divisione cellulare. Le donne, d'altra parte, nascono con un set completo di uova, il che significa che la divisione cellulare non ha luogo, quindi c'è meno spazio per l'errore.

Lo studio non suggerisce che i padri dovrebbero iniziare a congelare il loro sperma in un età più giovane per evitare il rischio di nuove mutazioni in quanto il rischio di avere un bambino con una sorta di problema di sviluppo è ancora piccolo. I ricercatori suggeriscono che questi problemi non sono basati esclusivamente sull'età del maschio e che anche i fattori ambientali giocano un ruolo importante nell'insorgenza di molti di questi disturbi. Piuttosto, lo studio sottolinea il fatto che l'età di un maschio - come l'età di una femmina - può comportare alcuni rischi per la prole futura.

5 Più comuni problemi di sonno e suggerimenti per dormire bene la notte
Semplice nuovo test del sangue rileva il cancro ai polmoni e alla prostata

Lascia Il Tuo Commento