Sei a rischio per questo grave problema alla vescica?
Salute

Sei a rischio per questo grave problema alla vescica?

Molti cambiamenti si verificano alla nostra vescica mentre invecchiamo e il più comune è la vescica iperattiva (OAB). Una vescica iperattiva può essere piuttosto fastidiosa poiché consiste in improvvisi e immediati stimoli ad usare il bagno e persino la perdita involontaria di urina - incontinenza. Ma meno comunemente discusso è una vescica underactive (UAB), che può porre la propria serie di sintomi problematici se non trattata.

Qui spieghiamo le cause, i sintomi ei metodi di trattamento per una vescica iperattiva al fine di aumentare la consapevolezza di questa alternativa condizioni della vescica.

Cos'è una vescica poco attiva?

A differenza di una vescica iperattiva, che aumenta l'urgenza di urinare, una vescica sottosvilita comporta una minzione prolungata con o senza la sensazione di svuotamento incompleto della vescica. L'urinazione è solitamente accompagnata da esitazione, ridotta capacità di sentire il riempimento della vescica e un lento flusso di urina.

Una vescica iperattiva può comprendere una varietà di sintomi del tratto urinario inferiore e può spesso essere indicata come una vescica debole. L'attenzione su una vescica iperattiva è aumentata negli ultimi anni, soprattutto tra la popolazione anziana e coloro che sono obesi.

Quali sono le cause di una vescica poco attiva?

La vescica asintomatica è comunemente causata da un'altra condizione. Condizioni comuni che possono contribuire a una vescica iperattiva comprendono diabete mellito, ostruzione della vescica e invecchiamento.

I disturbi del sistema nervoso centrale possono anche aumentare il rischio di una vescica iperattiva, come la sclerosi multipla, trauma cranico e morbo di Parkinson.

Fattori che contribuiscono:

  • Diabete mellito (cistopatia diabetica): Una complicanza comunemente riscontrata da diabetici. È caratterizzato da una sensazione alterata di pienezza della vescica, aumento della capacità della vescica, ridotta contrattilità della vescica e aumento dell'urina residua.
  • Occlusione della vescica : frequentemente causata da una ingrossamento della ghiandola prostatica. che può eventualmente portare a cambiamenti cronici nella parete della vescica. Meno frequentemente. la condizione può essere causata dal cancro alla prostata. L'ostruzione dello sbocco vescicale può verificarsi anche nei casi gravi di prolasso vaginale.
  • Invecchiamento : porta comunemente a iperattività del muscolo detrusore con compromissione della contrattilità. I sintomi possono includere ritenzione urinaria, esitazione urinaria e incontinenza.
  • Incidenti cerebrovascolari acuti : un evento neurologico grave che può causare temporaneo o permanente disfunzione minzionale urinaria. I problemi urinari erano più comuni negli infarti emorragici (85%) rispetto agli infarti ischemici (10%).
  • Sclerosi multipla : una malattia caratterizzata da demielinizzazione del sistema nervoso centrale a vari livelli. Questo può portare a una vasta gamma di diversi disturbi con problemi urologici riportati nel 90% dei casi.
  • Morbo di Parkinson : una malattia neurodegenerativa caratterizzata da rigidità muscolare, tremori e movimenti fisici lenti. Il reperto urologico più comune in questi pazienti è l'iperattività del detrusore.
  • Lesione al midollo spinale, cauda equina e plesso pelvico: Praticamente qualsiasi tipo di trauma del midollo spinale può causare disfunzione minzionale. Questo può essere causato da eventi dannosi come traumi contusivi, danni degenerativi, danni allo sviluppo, danni vascolari, cause infettive o lesioni idiopatiche.
  • AIDS : Comunemente associato a disfunzione neurologica che porta a vescica neurogena e problemi di svuotamento.
  • Neurosifilide : una causa di anomalie del nervo centrale e periferico che può portare a disfunzione del vuoto. Questo era particolarmente comune nell'era precedente all'uso della penicillina.
  • Herpes zoster e herpes simplex : associato a eruzioni vescicolari, l'attività virale è localizzata prevalentemente nei gangli delle radici dorsali o nei gangli sensoriali dei nervi cranici. Se il nervo sacrale viene coinvolto, si può osservare una perdita della vescica e del controllo dello sfintere anale.
  • Sindrome di Guillain-Barre: Una polineuropatia acuta simmetrica ascendente che si verifica da una a quattro settimane dopo un'infezione acuta ed è caratterizzata da una rapida debolezza motoria e parestesia che va gradualmente dal basso verso l'alto Ciò può causare ritenzione di urina.

Sintomi di una vescica iperattiva

Il sintomo principale di una vescica iperattiva sta trattenendo grandi quantità di urina senza la sensazione di rilasciarlo. Anche quando un paziente con una vescica poco attiva tenta di rilasciarlo, non ha la sensazione di una vescica vuota e spesso forza fuori l'urina. Ciò può portare alla vescica a non diventare completamente vuota, il che può portare ad altre complicazioni.

L'intensità dei sintomi varia da persona a persona e la vescica iperattiva colpisce tipicamente quelli di età compresa tra 40 e 60 anni.

Complicazioni di vescica underactive

L'urina che viene lasciata indietro nella vescica può favorire lo sviluppo di un'infezione del tratto urinario (UTI). I sedimenti che si accumulano nel tempo possono anche causare la formazione di calcoli alla vescica, che possono ospitare batteri, promuovere infezioni e casi di ostruzione urinaria.

Avere ricorrenti casi di urina non drenata nella vescica può causare accumulo di pressione, portando a reflusso sugli ureteri -il tubo che unisce i reni alla vescica portando a danni ai reni

Diagnosi e trattamento della vescica iperattiva

La diagnosi di una vescica iperattiva esamina i sintomi e l'anamnesi di una persona per scoprire le condizioni sottostanti che possono svolgere un ruolo in una vescica iperattiva, come il diabete o la sclerosi multipla. Anche l'invecchiamento è un fattore importante per lo sviluppo di una vescica iperattiva, in modo che possa essere parte della premessa esplorare una possibile diagnosi per la vescica iperattiva.

Esplorare la salute del paziente ei suoi sintomi può aiutare i medici a solidificare una diagnosi di vescica poco attiva.

Sfortunatamente, non esiste una cura per la vescica iperattiva, ma ci sono trattamenti disponibili per aiutare ad alleviare i sintomi. Le opzioni di trattamento comprendono farmaci e cateteri, che aiutano ad aiutare la vescica nello svuotamento. Sebbene queste non siano cure, possono aiutare a rallentare la progressione della vescica e il danno.

I cambiamenti dello stile di vita includono:

Annullamento programmato : Seguire un programma giornaliero di andare in bagno invece di seguire gli impulsi.

Doppio svuotamento : Attesa pochi minuti dopo lo svuotamento e quindi riprovare a svuotare la vescica

Diario della vescica : osservando quando si effettuano viaggi in bagno e i sintomi che precedono possono consentire al medico di capire i sintomi migliorano.

Cambiamenti nella dieta : Perdere peso e ridurre l'assunzione di cibi irritanti alla vescica come caffè, tè, alcol, soda, altre bevande gassate, agrumi e cibi piccanti.

Farmaci : Esistono diversi farmaci prescritti che possono aiutare ad alleviare i sintomi dolorosi della vescica per quanto riguarda lo svuotamento della vescica con la ritenzione urinaria. Il tuo dottore eseguirà una storia completa e un esame fisico prima che cadano, la terapia è appropriata nel tuo caso particolare.

Cateteri : L'uso di un lungo tubo che viene inserito attraverso l'uretra per aiutare a svuotare la vescica. Alcune persone possono usare questo metodo solo in situazioni urgenti, come quando sono ricoverate in ospedale, ma altri potrebbero scoprire che il cateterismo continuo funziona sempre meglio per loro.

Chirurgia : A seconda del caso, la chirurgia può essere l'opzione migliore. Ciò può comportare la creazione di uno sfintere uretrale artificiale, la creazione di una deviazione urinaria da raccogliere in una sacca esterna o l'aumento della vescica per aumentarne le dimensioni.

A causa della mancanza di consapevolezza, il finanziamento è spesso minimo nell'area della vescica iperattiva ricerca, motivo per cui i trattamenti sono limitati. È necessario aumentare la consapevolezza, in modo che il mondo medico possa iniziare a offrire metodi migliori e più efficaci per trattare questa grave condizione della vescica.

Se hai notato che i tuoi viaggi in bagno richiedono più tempo e che il tuo flusso di urina è più lungo lento, potresti voler discutere questi sintomi con il tuo medico.

L'ansia riduce lo stato sociale
La disoccupazione può portare a morte prematura nei pazienti con insufficienza cardiaca: Studio

Lascia Il Tuo Commento