L'ansia riduce lo stato sociale
Salute

L'ansia riduce lo stato sociale

I ricercatori hanno trovato una parte del cervello che collega il temperamento ansioso a basso status sociale. L'ansia può avere conseguenze negative sulla vita sociale di una persona perché influisce sulla loro sicurezza anche per la loro posizione sociale. Quelli con ansia alta possono essere trascurati e rifiutati, che gli psicologi chiamano "subordinazione sociale". I ricercatori hanno ora individuato una parte del cervello che è collegata all'ansia, che può contribuire alla subordinazione sociale.

Il rango sociale è stabilito attraverso concorrenza, e la capacità di competere dipende dall'età, dalle dimensioni e dalla precedente esperienza sociale. Gli scienziati sociali e gli psicologi suggeriscono che quando una persona ha ansia li fa peggiorare in competizione, abbassando così il loro status sociale.

L'ultimo studio è stato condotto su ratti che sono stati classificati come ansiosi da basso a ansioso. I ratti sono stati sottoposti a test comportamentali; i topi ansiosi hanno gareggiato con ratti ansiosi e le loro prestazioni sono state quantificate e analizzate statisticamente. Il cervello del ratto è stato anche esaminato per osservare eventuali cambiamenti biologici.

L'area evidenziata del cervello è conosciuta come il "nucleo accumbens", che è stato associato a motivazione, ricompensa e depressione. L'area del cervello nei topi ansiosi mostrava un ridotto metabolismo energetico.

Quando ai topi ansiosi venivano dati dei bloccanti, la loro competitività diminuiva insieme al loro status sociale. Quando i topi hanno ricevuto potenziatori, la loro competitività è aumentata insieme al loro status sociale. Sfortunatamente, quando la droga si esaurì, fecero anche gli effetti positivi.

I ricercatori suggeriscono che la manipolazione dei mitocondri nel nucleo accumbens potrebbe influenzare le classificazioni sociali di un individuo con ansia - da bassa ad alta

Carmen Sandi, Ph.D.., dall'École Polytechnique Fédérale de Lausanne ha avvertito, "Le interazioni sociali sono estremamente complesse. Riguardano così tanti fattori che è difficile esaminare l'impatto di ciascuno in isolamento. Tuttavia, questa è una scoperta eccitante; mostra un meccanismo cerebrale in base al quale la personalità ansiosa influenza la competitività sociale degli individui e indica direzioni molto promettenti in questo campo. "

I risultati sono pubblicati in PNAS .

Ulteriori informazioni: Ansia: segni, sintomi e fattori di rischio

Fonte:
//actu.epfl.ch/news/anxiety-can-kill-your-social-status

Questa copertura per pizza potrebbe aiutare a rallentare l'invecchiamento
La terapia con testosterone può aiutare a prevenire le malattie cardiache

Lascia Il Tuo Commento