Trend allarmante di casi di diabete diagnosticati male
Malattie

Trend allarmante di casi di diabete diagnosticati male

E se ti dicessero che potresti mangiare di nuovo zucchero? Dopo aver vissuto per anni sotto l'influenza del diabete, potrebbe essere possibile che ti sia stata diagnosticata la condizione sbagliata? Secondo recenti scoperte, una diagnosi errata del diabete di tipo 1 e di tipo 2 è diventata sorprendentemente comune.

Una nuova tendenza nella diagnosi diabetica

Il Royal College of General Practitioners in Inghilterra ha recentemente pubblicato un rapporto che suggerisce che molte persone vengono diagnosticate con il tipo sbagliato di diabete e hanno subito un trattamento sbagliato. Lo studio ha coinvolto cinque ambulatori di medicina generale nel Surrey, in Inghilterra. Il rapporto afferma inoltre che il diabete è una condizione sempre più complessa, che rende più difficile la diagnosi accurata.

Esistono due tipi di diabete: il tipo 1, detto anche "diabete giovanile" e il tipo 2, noto come "diabete ad insorgenza".. Come suggerito dai nomi, la differenza tra i due tipi è che il Tipo 1 si manifesta spesso durante l'infanzia, poiché il corpo non è in grado di produrre insulina, mentre il Tipo 2 spesso si sviluppa più tardi nella vita, a causa di fattori dello stile di vita come obesità, pressione alta, colesterolo alto e altri È anche importante notare che entrambi i tipi di diabete hanno processi di trattamento molto diversi.

Mentre alcuni degli errori possono essere attribuiti agli errori commessi durante la registrazione delle informazioni, altri sono dovuti a una mancanza di comprensione tra i medici e altro personale. Uno dei più grandi malintesi tra i professionisti del settore medico è che una diagnosi di tipo di diabete può essere cambiata da uno stato di tipo 1 a uno di tipo 2 una volta che il paziente è stato messo su insulina. Questa pratica comune ma errata può avere un grave impatto su un paziente, poiché le linee guida sull'uso dell'insulina variano significativamente tra i due tipi di diabete.

Secondo il rapporto, 80 su 1600 pazienti diabetici sono stati diagnosticati erroneamente. Con le tendenze osservate nel gruppo campione, potrebbe essere un indicatore che a circa 50.000 persone in Inghilterra che non hanno la condizione è stato diagnosticato il diabete, e ad altre 50.000 persone è stato diagnosticato un tipo sbagliato di diabete.

Dr. Pal Kalsi, consulente clinico presso Diabetes UK, afferma che il nuovo rapporto "richiama l'attenzione sul serio problema di diagnosi errate, classificazione e codifica del diabete nel Regno Unito". Tuttavia, questa tendenza alla diagnosi errata non è unica per l'Inghilterra. Robin Goland, co-direttore del Naomi Berrie Diabetes Center di New York, afferma che la maggior parte dei suoi pazienti con diabete di tipo 1 viene diagnosticata erroneamente e riceve un trattamento per il diabete di tipo 2.

Il rischio di diagnosi errata e trattamento scorretto

Una diagnosi errata è estremamente pericolosa per i pazienti diabetici. In effetti, può anche essere letale, poiché le risposte all'insulina per entrambi i tipi di diabete sono diverse e di conseguenza richiedono diversi metodi di trattamento. Un diabetico di tipo 1 deve assumere l'insulina perché il proprio corpo non può produrre insulina da sola, causando squilibri di zucchero nel sangue. I diabetici di tipo 2, tuttavia, devono tentare trattamenti che comportano cambiamenti nello stile di vita, come perdere peso, mangiare sano, ecc. Questo perché gli squilibri di zucchero nel sangue di tipo 2 sono dovuti a una insulino-resistenza sviluppata piuttosto che a un problema di produzione di insulina, che è possibile reimpostare con diversi mezzi.

Poiché il diabete è una malattia così complessa, è estremamente vitale che le persone vengano diagnosticate correttamente. La mancata diagnosi precoce di qualcuno o il trattamento appropriato può portare a complicazioni quali infarti, ictus, amputazione e cecità. Evidenziare questa inefficienza consentirà ai professionisti del settore medico di affrontare il problema garantendo che medici generici, infermieri, medici e medici abbiano accesso a linee guida e supporto migliori per la diagnosi del diabete.

I pazienti diabetici in tutto il mondo potrebbero essere stati colpiti da questa tendenza alla diagnosi errata. Un modo eccellente per capire se la tua diagnosi è stata corretta è analizzare se hai risposto o meno alla terapia prescritta dal medico. In caso contrario, informi immediatamente il medico e fatti diagnosticare nuovamente. Potresti anche scoprire di essere libero di mangiare tutto lo zucchero che il tuo cuore desidera.

Il diabete può portare a perdita di memoria, demenza negli anziani
L'errore comune che porta a aumento di peso

Lascia Il Tuo Commento