Alcol e perdita di memoria: come influisce l'alcol? Salute del cervello e perdita di memoria
Organi

Alcol e perdita di memoria: come influisce l'alcol? Salute del cervello e perdita di memoria

L'alcol e la perdita di memoria sono strettamente correlati l'uno all'altro. Le persone che consumano quantità eccessive di alcol su base regolare sono più probabili di quelle che bevono solo moderatamente per sviluppare demenza precoce e altre disfunzioni cognitive quando invecchiano.

Uno studio francese condotto all'inizio di quest'anno ha mostrato una forte correlazione tra persone che consumano regolarmente più della quantità standard di alcol al giorno (approssimativamente per cinque bevande per gli uomini e tre bevande per le donne) e il rischio aumentato di danni permanenti al cervello. Il continuo consumo eccessivo di alcol può anche eliminare più di 20 anni della vita naturale di una persona.

Le persone che hanno bevuto molto avevano più probabilità di avere altre abitudini malsane come fumare tabacco e persino fare sostanze illecite. A causa della mancanza di auto-cura e di scelte dietetiche consistenti, queste persone erano anche a maggior rischio di sviluppare problemi di salute potenzialmente gravi come il diabete, ipertensione, perdita dell'udito e problemi emotivi intensi come la depressione e ansia.

Le circostanze sociali come la mancanza di un'educazione formale erano anche associate a formare una forte propensione ad assorbire quantità copiose di alcol. Bere eccessivo per un periodo prolungato di tempo è stato anche collegato a condizioni potenzialmente fatali come la Sindrome di Wernicke-Korsakoff, che sarà discusso in dettaglio più avanti.

In che modo il bere influisce sulla tua memoria?

Come accennato, perdita di memoria e il disturbo dell'uso dell'alcol sono fortemente interconnessi l'uno con l'altro. Esistono due tipi di memoria: retrospettiva e prospettica. La memoria retrospettiva è a lungo termine (per tutta la vita), mentre la prospettiva è a breve termine (ricordi quotidiani come liste di cose da fare o dove hai parcheggiato la tua auto).

Il consumo di grandi quantità di alcol tende a ha un impatto negativo sulla memoria prospettica (amnesia anterograda) più spesso della memoria retrospettiva ( amnesia retrograda ) poiché altera attivamente la memoria durante il periodo di intossicazione. Questo è noto come oscuramento ed è il motivo per cui molte persone riferiscono di avere memoria limitata o nulla degli eventi che hanno avuto luogo durante una sessione di bevute alcoliche.

L'ippocampo è una struttura integrale nel cervello che è principalmente responsabile dell'interpretazione e memorizzare nuovi ricordi in modo che possano facilmente passare a ricordi a lungo termine. Il costante consumo pesante di alcol può danneggiare attivamente questa importante struttura, impedendole di funzionare normalmente.

Se ti stai chiedendo che cosa ti fa perdere la memoria bevendo alcol ed estirpando le tue inibizioni, è il fatto che l'alcol blocca certe parti di il tuo cervello dal compiere i loro doveri.

Leggi anche: Il consumo moderato di alcol si riduce a cervelli: Studio

Alcol e perdita di memoria a breve termine

È un fatto scientifico che più alcol consumi in un breve periodo di tempo, meno tempo il tuo corpo deve metabolizzare ed elaborare l'alcol. L'incapacità del tuo corpo di stare al passo con le quantità estreme di alcol che entrano nel tuo sistema è ciò che provoca intossicazione, disidratazione e perdita di memoria

Consumare grandi quantità di carboidrati prima di bere e bere a un ritmo più lento può aiutare il tuo corpo ad assorbire l'alcol nel tuo sistema più facilmente. L'intossicazione inibisce la tua capacità di prendere decisioni corrette e impedisce anche al tuo cervello di elaborare e conservare correttamente nuovi ricordi, motivo per cui le persone che binge-bevono regolarmente spesso non ricordano le cose imbarazzanti che hanno fatto la sera prima.

Questo può essere molto pericoloso perché l'intossicazione in genere rende più facile per le persone impegnarsi in comportamenti a rischio e incontrare situazioni potenzialmente dannose. L'associazione tra alcol e la perdita di memoria a breve termine ha dimostrato di avere un impatto più significativo sulle donne rispetto agli uomini presumibilmente a causa dei diversi elementi biologici tra i sessi. Le donne sono più inclini ad intossicarsi a un ritmo molto più rapido degli uomini, anche se consumano meno alcol.

Il consumo di alcol colpisce tutti in modo diverso e anni di consumo abituale possono causare ad alcune persone una tolleranza molto più alta di altre. Tuttavia, i bevitori regolari pesanti o moderati possono sperimentare diversi tipi di blackout, a seconda dei loro livelli di alcol nel sangue. I blackout parziali possono verificarsi mentre sei ancora cosciente, ma abbastanza intossicato in modo da non poter elaborare nuove informazioni o elaborare nuovi ricordi; tuttavia, potresti comunque essere in grado di conservare alcune informazioni e ricordare alcune cose accadute mentre eri ubriaco. I blackout completi si verificano quando perdi la coscienza totale e non hai assolutamente memoria di quello che è successo mentre eri intossicato, anche se la gente te lo racconta quando ti svieni.

Gli effetti dell'alcol sulla memoria a lungo termine

Anni di abuso di alcol e perdita di memoria a lungo termine sono anche direttamente correlati ad altri disturbi cerebrali più gravi e malattie. La sindrome di Wernicke-Karsakoff è una delle condizioni più dannose che i forti bevitori possono sviluppare nel tempo.

Questo disturbo è il risultato della mancanza di una corretta alimentazione per lunghi periodi di tempo, in particolare una grave tiamina, altrimenti nota come carenza di vitamina B1. L'alcol in sé non influisce direttamente sui livelli diminuiti di B1 nel cervello, ma le persone che soffrono di alcolismo in genere non mantengono una dieta sana. La maggior parte degli alcolizzati tende a favorire il bere piuttosto che fare qualsiasi altra cosa, e questo include il mangiare. Consumare grandi quantità di alcol su base regolare può anche sopprimere l'appetito, che è un'altra ragione per cui molti alcolizzati perdono quantità oscene di peso in un tempo molto breve.

La tiamina è una vitamina essenziale che aiuta il cervello a imparare e mantenere nuove informazioni e ricordi. Pertanto, una fornitura insufficiente di esso può provocare una perdita di memoria a lungo termine permanente o semipermanente. La persona media in genere riceve una quantità sufficiente di tiamina nella loro dieta in quanto è una vitamina presente nella maggior parte delle carni.

Leggi anche: Quanto dura l'alcol nel tuo sistema?

Recupero di alcool e perdita di memoria

Ricercatori stanno attualmente lavorando su varie strategie per aiutare coloro che soffrono di perdita di memoria a breve e lungo termine a ritrovare le loro esperienze dimenticate. Future Event Stimulation è uno dei metodi più promettenti per recuperare vecchi ricordi e aiutarli nella formazione di nuovi. L'uso di liste indicizzate e collegate ha aiutato molte persone a ricordare attività specifiche basate su eventi. Tuttavia, non vi è stato un impatto significativo sul ricordo dei compiti basati sul tempo.

Un altro metodo efficace per aiutare il cervello parzialmente a riparare se stesso è di astenersi completamente dall'alcol. Naturalmente, la capacità del cervello di riparare i danni sostenuti come conseguenza diretta dell'abuso di alcol dipende in larga misura dall'entità del danno subito.

Tutto sommato, consumo moderato di alcol come avere un bicchiere di vino rosso con il pasto ogni sera può essere molto utile per la tua salute. Tuttavia, ha detto una volta Oscar Wilde, devi fare "tutto con moderazione, anche con moderazione". L'overdrinking su base regolare può avere un impatto fortemente negativo sulla salute del tuo cervello.

Se sei preoccupato per gli effetti del tuo bere abitudini sul tuo cervello o quelle di qualcun altro, quindi la soluzione semplice è ridurre il consumo di alcolici. Consultare sempre il proprio medico prima di apportare uno stile di vita drastico o cambiamenti nella dieta.

Anziani, rimani forte con questi consigli
L'erba miracolosa per il diabete e il colesterolo

Lascia Il Tuo Commento