Akinesia: cause, sintomi e trattamento
Salute

Akinesia: cause, sintomi e trattamento

Akinsesia è una parola che significa "mancanza di movimento" o "senza movimento", ma essenzialmente, è un disturbo motorio. Qui delineiamo le diverse cause, sintomi e potenziali trattamenti di questa condizione spesso basata su neurologia.

Akinesia è una parola che è composta dal prefisso "a", che significa senza, e dalla parola greca "kinesis", che significa movimento. Una definizione specifica di acinesia sarebbe l'incapacità di iniziare un atto di movimento. Le persone che soffrono di acinesia semplicemente non possono muovere i muscoli volontariamente. Questo non significa che non avranno movimenti muscolari involontari però. Questa condizione è spesso un sintomo di Morbo di Parkinson, ma può anche essere collegata ad altri disturbi di salute.

Cause di acinesia

Le cause di Akinesia possono essere collegate a diversi disturbi. Anche se non è completamente chiaro che cosa causi esattamente il malfunzionamento dei nervi che sono collegati a malattie come il morbo di Parkinson, sappiamo che quelli con PD mostrano segni di acinesia. Ad oggi, la ricerca suggerisce che l'akensia è correlata a lesioni al cervello o ai farmaci.

Ecco alcune potenziali cause di acinesia:

  • Farmaci : antipsicotici, come quelli usati per trattare la paranoia grave e schizofrenia. I sintomi di acinesia tendono ad apparire diverse settimane dopo l'inizio dei farmaci.
  • Sindrome di Shy-Drager : questa è una condizione rara che produce segni simili al morbo di Parkinson. È una progressiva disfunzione del sistema nervoso centrale e simpatico causata dalla degenerazione delle cellule nervose nel cervello e nel midollo spinale.
  • Farmaci di strada : alcuni scavi di strada contengono un inquinante di eroina sintetica che può portare a molti sintomi come quelli sperimentati dai pazienti di Parkinson.
  • Sindromi dei vasi sanguigni : questo è raro; tuttavia è possibile per ictus o indurimento delle arterie portare a sintomi di acinesia.
  • Trauma : Lesioni ai gangli basali del cervello possono limitare il movimento delle parti del corpo.
  • Genetica : Ci sono casi in cui anomalie cromosomiche possono causare sintomi di acinesia congenita, che portano a compromissione dei movimenti.

I sintomi di acinesia

I sintomi di Akinesia spesso dipendono dalla causa principale della condizione. Alcune persone provano acinesia e bradicinesia. La bradicinesia significa che il movimento è più lento, quindi può richiedere molto più tempo per finire compiti fisici semplici. La discinesia da Akinesia è un altro fenomeno collegato alla malattia di Parkinson. Discinesia significa che una persona ha movimenti involontari anormali, incontrollati. Può colpire una parte del corpo, come il braccio, la gamba o la testa, oppure può coinvolgere l'intero corpo. In molti casi, la discinesia assomiglia ad irrequietezza, dimenamento o ondeggiamento del corpo.

Il seguente elenco copre molti dei sintomi tipici dell'ackinesia:

  • Congelamento : un sintomo comune per cui la persona si sente rigida in uno o più gruppi muscolari. Questo può far camminare l'individuo con un movimento rigido, detto anche "congelamento dell'andatura".
  • Indifferenza : Insieme ad altri sintomi, il malato è apatico o indifferente a tutto ea tutti. In altre parole, c'è una forte mancanza di interesse per qualsiasi cosa.
  • Movimento decrementato : movimenti spontanei e riflessi possono diminuire.
  • Cambiamenti facciali : il viso può apparire fisso e inespressivo.
  • Cambiamenti dell'occhio : una persona con acinesia raramente batte le palpebre.
  • Stranezze del linguaggio : il modo di parlare è monotono e privo di modulazione.
  • Fatica : il paziente si stanca quando viene chiesto
  • Disabilità : Nei casi gravi di acinesia, una persona può essere completamente immobile.
  • Depressione : Non è insolito che le persone con akinesia abbiano sbalzi d'umore o si sentano depressi.

Se una persona soffre del morbo di Parkinson, può presentare ulteriori sintomi insieme ai tipici segni di acinesia, inclusi tremori nelle mani e nelle dita, linguaggio lento o linguaggio attenuato, difficoltà a mantenere una postura eretta e bradicinesia.

Crisi acinergica

Chi soffre del morbo di Parkinson può sperimentare qualcosa chiamato "crisi acinetica". Questo è il punto in cui vi è una grave compromissione del movimento. Generalmente si verifica quando un paziente ha subito una lunga terapia che contiene L-DOPA o levodihydroxyphenylalanine. "La crisi acinetica" può essere trattata e alleviata con ferro per via endovenosa. Ciò spesso consente al paziente di riprendere nuovamente il movimento significativo.

Il recupero del movimento dipende dal dosaggio che una persona riceve. Maggiore è la dose, più significativo può essere il miglioramento del movimento. Ritirare il trattamento del ferro in questi casi deve essere gestito con attenzione poiché un ritiro inappropriato può portare a una ricaduta della "crisi acinetica".

Akinesia vs. discinesia

Sebbene questi due termini possano sembrare simili, sono piuttosto diversi. Akinesia si riferisce all'incapacità di dirigere i propri muscoli a muoversi nel modo desiderato. La discinesia, d'altra parte, si riferisce a una condizione in cui i muscoli si muovono inaspettatamente o costantemente senza la capacità di fermarli. In entrambe queste condizioni, i muscoli non hanno perso la capacità di svolgere la sua funzione, ma i centri responsabili del movimento corporeo sono diventati difettosi.

Trattamento per Akinesia

Una volta che un medico individua la causa sottostante, possono andare a trattare l'acinesia. Generalmente, il trattamento imita gli approcci adottati per la malattia di Parkinson. Di seguito è riportato un elenco di possibili trattamenti per akinesia.

  • Fisioterapia : Alcune persone trovano la fisioterapia utile nel ripristinare la perdita di movimento, in particolare la rigidità e il deterioramento muscolare a causa di essere costretti a letto per un lungo periodo di tempo.
  • Terapia farmacologica : le terapie farmacologiche usate per trattare l'acinesia includono lidocaina, ialasi e anestesia locale.
  • Stimolazione cerebrale profonda : è una procedura chirurgica che è stata utilizzata per affrontare i sintomi neurologici, come tremori, rigidità e movimento lento
  • Altre procedure chirurgiche : quelli con discinesia intensa possono essere sottoposti a intervento chirurgico. Le procedure chirurgiche comprendono: talamontomia, pallidotomia e stimolazione elettrica. Gli impianti neurali sono anche una possibilità per aggiungere tessuto che produce dopamina nel cervello.

È interessante notare che alcune persone trattate per malattie croniche possono sviluppare sintomi di acinesia. La buona notizia è che questo è solitamente un risultato di inattività per un lungo periodo di tempo e in tali situazioni, i pazienti spesso si riprendono facendo fisioterapia. Ci sono altri scenari in cui la mancanza di movimento è temporanea, quindi se tu o qualcuno a cui tieni segni di segni di akinesia, è importante consultare un medico il prima possibile. Potresti richiedere una gestione dei sintomi a lungo termine o potrebbe essere un problema temporaneo che può essere risolto con la terapia fisica.

L'esercizio fisico regolare aiuta a ridurre il dolore e il disagio che possono verificarsi con condizioni motorie, come l'acinesia. Poiché ogni causa di disfunzione motoria è unica per l'individuo, si consiglia di parlare con il medico o il fisioterapista per sviluppare una routine di allenamento su misura che si adatta al meglio. L'aspetto più importante di questi esercizi è di non sovraffaticare o cadere, poiché ciò potrebbe causare ulteriori complicazioni.

Esercizi come lo yoga o il tai chi possono essere ottime opzioni per coloro che cercano una forma facile di esercizio.

Mangiare cibi con molta fibra e bere molta acqua può anche aiutare a mantenere i sintomi al minimo. Può anche essere utile meditare o svolgere attività rilassanti, come ascoltare musica o dipingere, per rallentare gli effetti di acinesia.

Prognosi di acinesia

Sfortunatamente, non c'è cura per l'acinesia o le molte condizioni che la causano. Tuttavia, esistono molti tipi di farmaci e terapie che possono aiutare a mitigare i sintomi il più possibile. Esistono anche diversi cambiamenti nello stile di vita che possono aiutarti a ottenere il più possibile movimenti corporei normali. Nuove ricerche vengono fatte ogni giorno, ma è solo questione di tempo prima che venga trovata una vera cura.

Lentil Sloppy Joes
Ulcera peptica (ulcera allo stomaco) dieta e ricette

Lascia Il Tuo Commento