Processo di invecchiamento rallentato dal consumo calorico ridotto
Salute

Processo di invecchiamento rallentato dal consumo calorico ridotto

Anche se la fonte della giovinezza deve ancora essere scoperta, i ricercatori sono un po ' più vicino alle strategie di scoperta che possono rallentare il processo di invecchiamento. I risultati della Brigham Young University suggeriscono che ridurre il numero di calorie consumate quotidianamente può rallentare il processo di invecchiamento delle nostre cellule. Più specificamente, una riduzione delle calorie colpisce i ribosomi, che sono i produttori di proteine ​​delle cellule. I ribosomi hanno più tempo per riparare se stessi quando si consumano meno calorie, il che può rallentare l'invecchiamento.

Il professore e autore senior John Price ha spiegato, "Il ribosoma è una macchina molto complessa, un po 'come la tua auto, e ha bisogno periodicamente di manutenzione per sostituire le parti che si consumano più velocemente. Quando le gomme si consumano, non butti via l'intera macchina e ne acquisti di nuove.

I ricercatori hanno condotto i loro studi sui topi osservandone due gruppi: a un gruppo di topi è stato offerto un rifornimento di cibo illimitato, mentre l'altro gruppo ha ridotto l'apporto calorico-hanno mangiato il 35% in meno rispetto agli altri mouse. Prezzo aggiunto, "Quando si limita il consumo di calorie, c'è un aumento quasi lineare della durata della vita. Abbiamo dedotto che la restrizione ha causato reali cambiamenti biochimici che hanno rallentato il tasso di invecchiamento."

Questa non è la prima volta che il consumo di calorie è stato collegato al processo di invecchiamento. Molti studi prima di Price hanno scoperto risultati simili. Non solo la restrizione calorica rallenta l'invecchiamento, ma Price e il suo team hanno notato anche altri vantaggi. "I topi ipocalorici sono più energetici e hanno sofferto meno malattie. E non è solo che vivono più a lungo, ma perché sono più bravi a mantenere i loro corpi, sono più giovani anche più a lungo ", ha continuato Price.

Prima di andare avanti e iniziare a limitare l'apporto calorico, Prezzo ha qualche consiglio. Gli studi che hanno osservato l'apporto calorico e l'invecchiamento sono spesso completati su topi o altri modelli animali e devono ancora essere osservati negli esseri umani. Il prezzo aggiunto, "Il cibo non è solo materiale da bruciare - è un segnale che dice al nostro corpo e alle cellule come rispondere. Stiamo arrivando ai meccanismi dell'invecchiamento, che possono aiutarci a prendere decisioni più istruite su ciò che mangiamo. "

Sebbene la restrizione calorica sia stata trovata per offrire altri benefici agli esseri umani, l'anti-invecchiamento potrebbe non essere ancora uno dei Benefici: è utile essere consapevoli del consumo calorico, in quanto è immediatamente collegato al tuo peso, e il sovrappeso è legato a molti problemi di salute e malattie.

Come fare scorta di proteine ​​se non si mangia carne
L'artrite reumatoide può essere scatenata da infezioni, studio genetico

Lascia Il Tuo Commento