Cervello Invecchiamento - Il gene specifico che lo causa
Rimedi Naturali

Cervello Invecchiamento - Il gene specifico che lo causa

Uno su otto americani più anziani ha il morbo di Alzheimer e questa statistica è probabile aumentare con l'invecchiamento della popolazione. L'Alzheimer è la sesta causa di morte negli Stati Uniti, secondo www.alz.org. Le persone che soffrono di malattie del cervello, tra cui il morbo di Alzheimer, spesso perdono la memoria e col tempo questa perdita di memoria diventa debilitante.

La ricerca viene continuamente condotta sul cervello per comprendere meglio la salute del cervello e aiutare a determinare le cause delle malattie che colpiscono il cervello, compreso il morbo di Alzheimer. Due recenti studi hanno dimostrato che potrebbe esserci un legame tra questa malattia debilitante del cervello e una rara mutazione genetica, in particolare nel TREM2.

Demenza - Malattie del cervello

La demenza è un termine generale che viene usato per descrivere una varietà di malattie che influenzano la salute del cervello. La malattia di Alzheimer è la forma più comune di demenza. La malattia del cervello si sviluppa quando le cellule nervose (chiamate neuroni) nel cervello muoiono o funzionano anormalmente. La morte o il malfunzionamento delle cellule neuronali porta, tra le altre cose, a cambiamenti nella memoria, nel ragionamento e nel comportamento. La caratteristica più comune riscontrata nei pazienti con malattia di Alzheimer è l'accumulo di proteine ​​e placche all'interno e tra le cellule cerebrali. Nei pazienti con malattia di Alzheimer, i cambiamenti nella memoria, nel ragionamento e nel comportamento alla fine interferiscono con la loro capacità di svolgere attività quotidiane ed è infine fatale.

Studi sulla salute del cervello

Secondo www.medicalnewstoday.com sono stati recentemente condotti due studi alla salute del cervello che coinvolge i malati di Alzheimer - uno era guidato da John Hardy dell'University College di Londra (UCL) e l'altro da deCode Genetics. Lo studio UCL ha utilizzato i dati di 44 istituzioni in tutto il mondo e ha incluso circa 25.000 partecipanti. I ricercatori hanno ristretto le loro ricerche sul gene TREM2. Hanno identificato una serie di mutazioni in questo gene che sono state osservate più spesso in oltre 1.000 pazienti di Alzheimer rispetto a individui sani. La mutazione più comune osservata in questo studio era R47H. E 'stato associato ad un rischio sostanzialmente aumentato di malattia di Alzheimer, come è stato osservato nell'1,9% dei malati di Alzheimer e solo nello 0,37% di soggetti sani. I ricercatori osservano che non tutti coloro che hanno la mutazione TREM2 svilupperanno l'Alzheimer, ma sicuramente aumentano il rischio di sviluppare questa malattia cerebrale. Negli individui che hanno la mutazione del gene, anche altri geni e fattori ambientali giocano un ruolo nello sviluppo dell'Alzheimer.

Il cibo di cui hai bisogno ora per proteggere la tua memoria
Artrite e dolore al pollice: cause e trattamenti

Lascia Il Tuo Commento