Annunci Incoraggianti Bere minorenni
Organi

Annunci Incoraggianti Bere minorenni

Gli spot televisivi sono strategie di marketing accattivanti che hanno lo scopo di incoraggiare gli spettatori ad acquistare i loro prodotti. Da un punto di vista scientifico, gli spot televisivi sono progettati per allenare il cervello nel richiamare articoli presentati di frequente, aumentando così le vendite di un particolare prodotto. Questa performance di successo della pubblicità comporta l'influenza del cervello e della salute mentale degli spettatori e questo è stato impiegato per decenni. Tuttavia, è anche importante capire che l'attuale generazione è più incline alle influenze esterne e questo è attribuibile al fatto che i bambini trascorrono più tempo al chiuso. Stare a casa di solito comporta una costante esposizione alla TV e questo può influenzare il cervello e la salute mentale di bambini e adolescenti.

I fattori nascosti: consumo di alcol

Secondo un recente rapporto, l'incidenza di alcol tra gli adolescenti almeno raddoppiato negli ultimi due anni. Lo studio, che ha coinvolto oltre 6.000 adolescenti nordamericani di età compresa tra 10 e 14 anni, è stato monitorato per due anni tramite interviste telefoniche. Questi adolescenti sono stati intervistati quattro volte l'anno e hanno chiesto informazioni sul consumo di alcol e su altri fattori sociali, demografici, di salute mentale, di prestazioni e ambientali che circondavano i partecipanti allo studio. I dati raccolti da queste interviste sono stati anche utilizzati per inferire i fattori che hanno influenzato le prestazioni e la salute mentale dei partecipanti allo studio.

Consumo di alcool e influenza dei media

I risultati dello studio hanno dimostrato che dopo due anni, il numero di gli adolescenti che consumano bevande alcoliche sono aumentati dall'11% al 25%. Inoltre, gli adolescenti che partecipavano al binge drinking sono passati dal 4% al 13%. Ai partecipanti allo studio è stato anche mostrato di guardare un enorme numero di film in televisione, di cui generalmente includono scene di consumo di alcol. Questo tipo di esposizione televisiva può aver influenzato la loro salute mentale - allenando il cervello ad accettare l'idea che il consumo di alcol è un'attività comune nella società. Sulla base dello studio, gli adolescenti hanno ammesso di passare da 1 a 2 ore ogni giorno a guardare la televisione e quindi sono esposti al consumo di alcol attraverso spot pubblicitari e scene di bevute nei film. L'esposizione costante al consumo di alcol attraverso la TV può aver addestrato il cervello a includere questa attività nelle loro prestazioni quotidiane. In un certo senso, la salute mentale di questi adolescenti può essere stata influenzata a considerare il consumo di alcol come una normale attività della società.

È interessante notare che lo studio ha anche mostrato che solo il 2% di questi adolescenti guarda la televisione con i genitori e quindi la scelta e il controllo dei programmi da guardare si basano principalmente sulla discrezionalità degli adolescenti. Lo studio ha anche dimostrato che le prestazioni generali dei partecipanti allo studio sono peggiorate, in base alla qualità dei voti che ricevono a scuola. Questa cattiva prestazione può essere direttamente o indirettamente a causa della loro esposizione alle bevande alcoliche in tenera età.

LETTURA CORRELATA: Potresti fare un grave danno al fegato
Ulteriori informazioni sui 7 segni di pericolo di un Fegato tossico qui

Salute mentale e ribellione

Un'allarmante osservazione menzionata nel rapporto riguarda l'associazione tra l'uso di alcol e l'aumento della ribellione di questi adolescenti verso i loro genitori. I ricercatori che hanno condotto lo studio suggeriscono quindi che il consumo di alcol in tenera età potrebbe anche influenzare le prestazioni, il cervello e la salute mentale, come indicato dall'aumento del conflitto tra genitori e figli adolescenti. La ribellione contro i genitori è una caratteristica di salute mentale comune tra gli adolescenti, tuttavia l'aumento della frequenza e del grado di ribellione in questo studio suggerisce anche un'associazione con l'esposizione ad annunci pubblicitari di alcolici e scene in alcuni film trasmessi in TV. È quindi possibile che il cervello, la salute mentale e le prestazioni di questi adolescenti siano state influenzate dalla costante esposizione a video inappropriati nei media. Il cervello può essere stato addestrato a vedere il consumo di alcol come un'attività di routine nella vita quotidiana, spingendo così gli adolescenti ad adattare un comportamento simile.

Lo studio ha anche dimostrato che, nonostante l'assenza di alcol nelle case di questi adolescenti, questi individui tendono a impegnarsi a bere, indicando così l'influenza dell'esposizione televisiva sul cervello, come indicato dal loro attuale consumo di alcol. Il cervello di un adolescente è molto ricettivo nei confronti dell'ambiente circostante, di cui la TV sembra essere un elemento importante nelle case. Al fine di mantenere una buona salute mentale e prestazioni, è quindi essenziale includere la prestazione dei genitori come una delle principali fonti di orientamento per questi bambini, anche nella più semplice attività di guardare la TV. È anche molto probabile che in giovane età i bambini debbano essere costantemente esposti a programmi TV appropriati, come quelli che estendono lezioni e atteggiamenti positivi.

The Real Life Theory di 'Fat and Jolly'
Agnosia: tipi, sintomi, cause e trattamento

Lascia Il Tuo Commento