Notizie di salute
Salute

Notizie di salute

Cause di cistite acuta e fattori di rischio

Come accennato, la causa più comune di cistite acuta è il batterio E. coli. Quando E. coli entra in qualsiasi parte del sistema delle vie urinarie - che comprende reni, ureteri, vescica e uretra - provoca infiammazione e un'infezione.

Altri fattori che possono contribuire alla cistite acuta includono alcuni farmaci, il trattamento delle radiazioni dell'area pelvica, uso a lungo termine di un catetere, sensibilità a determinati prodotti come prodotti per l'igiene femminile, rapporti sessuali e complicazioni derivanti da altre condizioni come diabete, calcoli renali o ingrossamento della prostata e rapporti sessuali.

Segni e sintomi di cistite acuta

I segni e i sintomi della cistite acuta possono essere molto scomodi. Questi sintomi includono un desiderio frequente di urinare anche dopo aver svuotato la vescica, una sensazione di bruciore quando urina, urina dall'odore forte,

urina torbida, sensazione di pressione, pienezza della vescica o dolore della parte bassa della schiena o addome, febbre bassa, brividi e presenza di sangue nelle urine. Trattamento della cistite acuta

La cistite acuta viene comunemente trattata con l'uso di antibiotici. Il trattamento può variare in lunghezza a seconda della gravità dell'infezione. Sebbene i sintomi possano scomparire in pochi giorni, è necessario assumere gli antibiotici per tutta la durata della prescrizione.

Quando la cistite non è causata da batteri, il trattamento affronta la causa sottostante e può comportare il cambiamento dei farmaci, evitando certi prodotti irritanti, o meglio gestire altre condizioni.

Prevenzione della cistite acuta

Al fine di prevenire la cistite acuta, è importante rimanere ben idratati per scovare le tossine, urinare dopo il rapporto sessuale, pulire sempre frontalmente dopo un movimento intestinale, evitare di usare prodotti profumati o fragranti vicino ai genitali, mantenere un'adeguata igiene personale, fare la doccia piuttosto che i bagni, evitare i contraccettivi come i preservativi spermicidi in quanto possono portare alla crescita batterica e non tenere le urine.

Questa abitudine sta mettendo a rischio il fegato
Pazienti che non ricevono un coagulo di sangue raccomandato: Studio

Lascia Il Tuo Commento