7 Alimenti invernali che possono migliorare la salute
Salute

7 Alimenti invernali che possono migliorare la salute

È sempre meglio mangiare cibi coltivati ​​localmente e scegliere frutta e verdura di stagione è anche una buona idea. Caso in questione, ci sono frutti invernali che sono considerati superalimenti a causa dei loro numerosi benefici per la salute. L'elenco seguente ti aiuterà a mangiare più intelligente quest'inverno promuovendo nel contempo una buona salute.

7 superfood da mangiare in inverno

Kumquat: Questo frutto sembra un piccolo arancio pieno di potenti antiossidanti che può aiutare a migliorare la tua salute. La maggior parte di questi antiossidanti che combattono la malattia sono in realtà concentrati nella pelle commestibile del kumquat, fornendo anche molte fibre insieme a potassio e altre vitamine essenziali.

Carambole (frutti di stelle): Anche se i frutti di stella possono sembrare tropicale, è un frutto invernale. Le carambole sono cariche di vitamina C e potassio, il che significa che il tuo sistema immunitario sarà di ottima qualità appena in tempo per la stagione fredda e influenzale.

Mele: Possono assomigliare a mele e pere, ma in realtà sono trovato per essere molto più sano. Alcuni studi hanno dimostrato che offrono effetti protettivi contro l'influenza.

Rambutan: I rambutan sono molto ricchi di antiossidanti e sono stati consigliati per essere più salutari del tè verde. Inoltre contengono ferro e calcio per aggiungere valore nutrizionale.
Longans: Parte della famiglia dei lychee, i longan sono stati usati per calmare gli stomachi, ridurre la febbre e curare l'influenza. Impacchettano anche potenti antiossidanti per mantenerti sano tutto l'anno.

Cachi: Alcune ricerche hanno suggerito che un cachi al giorno può essere più efficace nel tenere il medico lontano dalla proverbiale mela. I cachi offrono molta più fibra dietetica e altri minerali e vitamine adatti al cuore rispetto alle mele.

Pere asiatiche: Le pere asiatiche offrono molto più fibre rispetto alle altre varietà di pere. Inoltre, possono essere conservati per periodi di tempo più lunghi a temperatura ambiente o fino a tre mesi in frigorifero.

Quest'inverno potresti voler aggiungere alcuni di questi superfood stagionali alla tua lista della spesa per rimanere in salute.

Mese nazionale per il recupero di tossicodipendenze e alcol: glaucoma, cocaina, ictus, fibrillazione atriale, diverticolite e artrite reumatoide
Prevenzione del diabete sul lavoro possibile con intervento

Lascia Il Tuo Commento