7 Segni di avere un problema di tiroide
Mangiare Sano

7 Segni di avere un problema di tiroide

Se sei una donna di età superiore ai 35 anni, il tuo rischio di tiroide il problema aumenta notevolmente. Circa 15 milioni di persone soffrono di disturbi della tiroide in silenzio e le stime mostrano che quasi 30 milioni di americani hanno un disturbo della tiroide.

La tiroide è una ghiandola a forma di farfalla situata nel collo che rilascia ormoni e regola molti aspetti della tua salute: respirazione, frequenza cardiaca, sistema nervoso centrale e periferico, peso corporeo, forza muscolare, cicli mestruali, temperatura corporea, livelli di colesterolo e molto altro. Per una ghiandola così piccola ha sicuramente una grande quantità di responsabilità.

Quando una persona sviluppa un disturbo della tiroide può presentare una varietà di sintomi, spesso rendendo difficile essere certi della causa alla radice. Qui ci sono i sintomi più comuni associati a un disturbo della tiroide - dovresti parlare con il tuo medico per far controllare la tua tiroide se riscontri uno dei seguenti sintomi.

7 Segni che hai un disturbo della tiroide

La pelle è secca

Modifiche la pelle può spesso verificarsi con cambiamenti del tempo, ma la tiroide può anche avere un impatto sulla pelle. La pelle secca e pruriginosa è un sintomo di ipotiroidismo - sotto tiroide attiva. Un metabolismo lento può causare meno sudore che lascia la pelle secca e pruriginosa. Inoltre, potresti notare che le tue unghie stanno diventando deboli e fragili.

Hai perso il tuo desiderio sessuale

Un calo del desiderio sessuale può essere associato a invecchiamento, malattie croniche e stress, ma può benissimo essere collegato a un disturbo della tiroide. Non solo non ci sono abbastanza ormoni rilasciati con ipotiroidismo che possono influire sulla libido, ma altri effetti collaterali - come l'aumento di peso, dolore, ecc. - possono anche farti perdere interesse nell'intimità.

Ingiuria irregolare

Sarebbe sii gentile se le nostre viscere funzionassero come un orologio, ma generalmente non lo fanno. Ancora, generalmente abbiamo un'idea dei nostri movimenti intestinali sani. Se non si è passati da giorni e si verifica stitichezza, può essere facile incolpare il cibo o lo stress, ma la stitichezza è un altro sintomo di ipotiroidismo. Una rottura degli ormoni può causare cambiamenti ai movimenti intestinali. D'altra parte, vista nell'ipertiroidismo - tiroide iperattiva - le persone possono avere diarrea e intestino più frequente.

Dolore ai muscoli e alle estremità

È facile incolpare il dolore quando si invecchia: tutto sembra ferire sempre di più! Ma se le nostre estremità o muscoli feriscono improvvisamente e senza causa, questo è ancora un altro sintomo di ipotiroidismo. I nervi possono essere danneggiati a causa della mancanza di ormoni prodotti e rilasciati che causano dolori inspiegabili.

La temperatura corporea è oltre

Se hai sempre freddo, questo è un sintomo di ipotiroidismo e se stai sempre sudando, può derivare da ipertiroidismo. La tiroide, come detto, è responsabile della regolazione della temperatura corporea, quindi un disturbo della tiroide può farti avvolgere in coperte o immergerti in un bagno freddo. Anche la menopausa può causare tali cambiamenti nella temperatura corporea, quindi se sei in quella fase della tua vita, controlla con il medico solo per chiarire che cosa sta effettivamente influenzando le tue temperature fluttuanti.

Aumento di peso

Il più vecchio ottenere, più difficile è perdere quei chili in più. Molti di noi accettano l'idea che aumenteremo di peso man mano che invecchiamo, ma se non aumenti l'assunzione di cibo e continui ad allenarti, la tua tiroide potrebbe essere responsabile di quei chili aggiunti.

Ti senti giù

Noi tutti si sentono giù di tanto in tanto ma solitamente come risposta a una situazione. Se ti senti giù per sempre e per motivi inspiegabili, la mancanza di ormoni a causa dell'ipotiroidismo potrebbe essere la causa.

Test della tiroide

Perché molti di questi sintomi possono essere confusi con altri disturbi, il modo migliore per restringere le tue opzioni sono di ottenere un test dell'ormone stimolante la tiroide (TSH). I risultati del test, i sintomi e un esame fisico confermeranno o negheranno i tuoi sospetti che la tua tiroide agisca in su.

Gli obiettivi del trattamento per la gestione dei disturbi della tiroide sono di normalizzare gli ormoni tiroidei nel sangue in modo che il corpo ricominci a funzionare normalmente di nuovo, non troppo lentamente o velocemente. I farmaci possono essere usati, ma se il caso è grave, la stessa tiroide potrebbe dover essere rimosso. I disturbi della tiroide sono una malattia per tutta la vita, ma sono gestibili con l'aiuto del medico. Più velocemente riesci a ottenere una diagnosi, più velocemente puoi tornare a sentirti di nuovo.

Lettura correlata:

Dieta ipotiroidica: alimenti per la tiroide iperattiva

La dieta corretta per la tiroide può offrire molti vantaggi come la riduzione il rischio di ipotiroidismo, che può portare a numerose complicazioni di salute. Ma quali alimenti dovresti consumare per la tua tiroide?

Sapere tutto sulla tiroidite

C'è una ghiandola importante nel corpo, che è più conosciuta per la gestione del nostro metabolismo. Ci riferiamo alla tiroide e questa ghiandola a forma di farfalla assiste molti dei nostri organi vitali come cuore, cervello e polmoni.

Fonti:
//my.clevelandclinic.org/health/diseases
//www.endocrineweb.com/conditions/thyroid-nodules/thyroid-gland-controls

Comune infezione da E. coli che colpisce l'uomo: Enterite, UTI e insufficienza renale
Olive: nutrizione e benefici per la salute

Lascia Il Tuo Commento