7 Test medici che potrebbero salvare il tuo cuore
Salute

7 Test medici che potrebbero salvare il tuo cuore

Spesso viene consigliato uno stress test per determinare il rischio di una persona per malattie cardiache. Questo test è completato correndo su un tapis roulant mentre viene monitorato con una macchina ECG. I risultati di questo test sono usati per aiutare a diagnosticare la malattia coronarica, ma se sei una donna, non è così semplice.

Per circa il 35% delle donne che si sottopongono allo stress test standard, i risultati potrebbero essere sbagliati o cedere un falso positivo. Questo può verificarsi a causa della fluttuazione degli ormoni femminili. Negli uomini, questo non è il caso, quindi gli uomini hanno meno probabilità di essere diagnosticati erroneamente delle donne.

Sfortunatamente, fino ad ora, lo stress test era l'unico modo in cui i medici potevano determinare se qualcuno avesse una malattia coronarica. La buona notizia è che i progressi hanno ora fornito ai medici altri test più efficaci per diagnosticare la malattia coronarica. Questi test comprendono esami del sangue e imaging che forniscono ai medici maggiori informazioni per fornire una diagnosi corretta.

Test che possono aiutare a salvare il cuore

Punteggio cardiaco

Uno scanner CT verifica la presenza di placche aterosclerotiche nelle arterie del cuore. Questa placca è costituita da calcio, colesterolo e tessuto cicatriziale. Sei collegato a un ECG e scivoli in un dispositivo tunnel dove ti viene chiesto di trattenere il respiro per 10 a 20 secondi alla volta. Questo test può aiutare il medico a determinare il suo futuro rischio di attacco cardiaco, poiché la placca calcificata è un indicatore precoce di un attacco di cuore e può presentarsi almeno 10 anni prima di un infarto o ictus. Un punteggio di oltre 200 indica che è necessario apportare modifiche per ridurre il rischio di infarto o ictus.

Test dello spessore mediale intimale carotideo

Si tratta di un ultrasuono che esamina le arterie carotidi che forniscono sangue al cervello. Spessore anormale del rivestimento carotideo potrebbe indicare possibili blocchi del flusso sanguigno che possono contribuire ad un colpo futuro. Il test ti fornirà due numeri: lo spessore del rivestimento carotideo e la tua età arteriosa. Un'età arteriosa di oltre otto anni indica un rischio più elevato di ictus, quindi è necessario effettuare un trattamento e misure preventive.

Test della proteina C reattiva ad alta sensibilità

Il danno alle arterie causato dalla placca di colesterolo porta a un'infiammazione che aumenta livelli di proteina c-reattiva (CRP) nel sangue. Un alto livello di CRP può aumentare il rischio di infarto o ictus quasi quattro volte. Elevati livelli di CRP sono ancora più pericolosi se si ha una circonferenza della vita superiore a 33 pollici. Un punteggio del test compreso tra 1,0 e 3,0 mg / l rivela un rischio moderato di infarto e oltre 3,0 mg / l indica un rischio elevato. È importante eseguire questo test in tre diverse occasioni per ottenere i migliori risultati per determinare il rischio.

Test avanzato del profilo lipidico e delle lipoproteine ​​

Questo test del colesterolo misura tutti i tipi di colesterolo e grasso nel sangue. Il test avanzato analizza anche la dimensione delle particelle, che è importante perché particelle piccole e dense potrebbero formare gruppi di placca lungo le arterie. Maggiore è la quantità di queste particelle, maggiore è il rischio di ictus o infarto. Idealmente, non vuoi che più del 15 percento delle tue particelle sia piccolo e denso.

Test del glucosio A1C

Questo test misura i livelli medi di zucchero nel sangue negli ultimi tre mesi e non richiede il digiuno o il consumo di bevande. Questo test può rilevare un rischio futuro di diabete, che è legato a problemi cardiaci. I risultati sopra 6.5 indicano il diabete. Qualche cosa sotto che mostra prediabetes, che è quando dovreste prendere le misure necessarie per ridurre il rischio di sviluppare il diabete completo.

Test genetici

I test di laboratorio possono verificare la presenza di geni mutati di KIF6 e APOE. Le mutazioni in questi geni sono state collegate alle malattie cardiache. Anche se non puoi controllare i tuoi geni, è comunque importante conoscere il tuo rischio perché ci sono altri fattori di stile di vita che puoi cambiare per contribuire a ridurre i rischi e mantenere il tuo cuore sano.

Ecocardiografia da sforzo

Questa è una versione migliorata dello stress test standard perché utilizza un ultrasuono prima e dopo l'esercizio per valutare il flusso di sangue dal cuore. Può anche verificare eventuali blocchi potenziali. L'aggiunta di un'ecografia al test standard aumenta l'efficienza dell'85% tra le donne.

Parla con il tuo medico per sottoporti a uno di questi test per assicurarti che il tuo cuore sia più sano. Raccomandano una o una combinazione di test per fornire la diagnosi più affidabile insieme a metodi di prevenzione e trattamento.

L'attività fisica aumenta la memoria negli adulti più anziani
Giornata mondiale della psoriasi 2016: vitiligine, dieta priva di glutine, malattie cardiache, morbo di Alzheimer e morbo di Crohn

Lascia Il Tuo Commento