5 Modi: le parti del corpo si connettono e rivelano la tua salute
Salute

5 Modi: le parti del corpo si connettono e rivelano la tua salute

Cosa costituisce una persona? Tutti noi abbiamo ossa, muscoli, legamenti, organi, vene e arterie (e così via!) Che sono collegati per creare un corpo funzionante. Spostiamo le dita delle mani e dei piedi senza pensarci, parliamo per raccontare storie e offrire consigli, e il nostro funzionamento interiore aiuta a trasportare sangue, ossigeno e altri segnali, così continuiamo a guidare.

Ma hai mai pensato a come una parte del tuo corpo è collegata a un'altra? O meglio ancora, che cosa questa connessione può rivelare su di noi?

Sono stati effettuati vari studi sull'argomento ei risultati sono piuttosto affascinanti. Qui ci sono cinque connessioni corporee di cui forse non sapevi nulla - e che cosa possono dirti sulla tua salute.

LETTURA CORRELATA: Cerco sollievo dal dolore? Più opzioni per te di quanto pensi

1. I tuoi occhi sono la porta per il tuo cervello

Quei baby blues! Spesso detto per essere la porta d'accesso alla propria anima, i tuoi occhi in realtà dicono molto del tuo cervello. Uno studio nel giugno 2013 di Psychological Science ha rivelato che le vene nei tuoi occhi mostrano quanto sia sano il tuo cervello: quelli con vasi più grandi hanno ottenuto punteggi più bassi rispetto al test QI rispetto a quelli con vasi più piccoli. Queste navi non sono facilmente visibili e si trovano all'interno della retina. Un esame oculistico accurato da parte di un optometrista assicurerà una corretta ispezione delle dimensioni della nave.

Come è stata realizzata questa connessione? I vasi oculari sono simili a quelli dei vasi cerebrali in quello della funzione, della creazione e della struttura. Anche se i ricercatori non sono in grado di dire con certezza l'esatta relazione tra dimensione della retina e funzione cognitiva, hanno ipotizzato che possa avere a che fare con la quantità di ossigeno che viene trasportata al cervello.

Anche se la tua visione potrebbe essere di alto livello, non significa che non si dovrebbe continuare a controllare gli occhi. Gli occhi possono anche rivelare demenza, salute cardiovascolare e ictus. Anche se potrebbe non esserci alcun sintomo, avere un'esperta nei tuoi occhi può rilevare l'insorgenza precoce di queste condizioni.

2. La tua pelle dice molto sulla tua pressione sanguigna

Se ritieni che le rughe siano solo un processo naturale di invecchiamento, hai solo parzialmente ragione. Nel 2013, i ricercatori del Centro medico dell'Università di Leida, nei Paesi Bassi, pubblicati nel Journal of Gerontology , hanno esaminato due gruppi: un gruppo di individui con un alto rischio di cardiopatie e un altro con un rischio più basso. Quelli del gruppo ad alto rischio avevano più rughe e pelle invecchiata rispetto all'altro gruppo.

La seconda fase dello studio ha rilevato la pressione sanguigna dei partecipanti in entrambi i gruppi. I risultati hanno rivelato lo stesso: quelli con una pelle più giovane avevano anche una pressione sanguigna più bassa.

Se inizi a notare più "sag" in faccia, questo potrebbe essere un indicatore per controllare la pressione sanguigna e adottare misure per prevenire le malattie cardiovascolari. Mantenere il peso nel range di normalità, mangiare sano (pesce più grasso e preoccuparsi del sodio) ed esercitare ogni giorno.

LETTURA CORRELATA: dare uno sguardo più attento ai propri piedi per i segnali di pericolo per la salute

3. Il battito del cuore è il battito del tuo cuore

Il controllo del polso è piuttosto normale e significa semplicemente che il nostro cuore batte a un certo ritmo. Ma altre informazioni che rivela sono la flessibilità nella nostra aorta. La flessibilità è una buona cosa. Derivando dal ventricolo sinistro del cuore , l'aorta è l'arteria più grande che abbiamo; distribuisce sangue ossigenato al resto del corpo. Quando questa arteria si irrigidisce, può aumentare il rischio di infarto o ictus. Perché? Pressione sanguigna elevata.

Il nuovo metodo per controllare la rigidità di questa arteria può essere eseguito con l'impulso nel dito. Non comporta più un esame dell'arteria femorale, una grande arteria nella coscia che trasporta il sangue in altre arterie. Fai controllare la tua prossima visita del medico.

4. Povera notte di sonno mostra nei tuoi occhi

Avere difficoltà a dormire può portare a gravi problemi agli occhi, soprattutto se hai apnea notturna. L'apnea notturna è un disturbo del sonno in cui il sonno si interrompe nel respiro. La durata della pausa può variare da 10 secondi a diversi minuti.

Quando ciò accade, il sonno viene interrotto e spesso sveglia la persona mentre cerca di riprendere fiato. Il risultato è la stanchezza il giorno successivo, un aumento del rischio di contrarre polmonite e, in definitiva, una maggiore probabilità di sviluppare il glaucoma.

La ricerca su Taiwan ha messo a ponte il legame tra apnea del sonno e glaucoma. La respirazione rara riduce l'ossigeno al cervello che innesca danni al nervo ottico. Questo danno può portare al glaucoma, una condizione che danneggia gli occhi e può portare alla cecità entro cinque anni dalla diagnosi. In altre parole, il sonno di qualità è cruciale per la visione e la salute generale.

Rimedi naturali per la rimozione dei calcoli renali
Questa attività popolare fa bene alle ossa

Lascia Il Tuo Commento