Il 40% dei canadesi affetti da disturbi del sonno porta a gravi rischi per la salute
Salute

Il 40% dei canadesi affetti da disturbi del sonno porta a gravi rischi per la salute

La ricerca ha rilevato che quasi il 40% dei canadesi sono affetti da disturbi del sonno durante la loro vita, il che può portare a gravi conseguenze per la salute. I contributori ai disturbi del sonno includono lunghi orari di lavoro, responsabilità sociali e familiari, lavoro irregolare di turni e malattia. I disturbi psicologici, trattati o non trattati possono anche contribuire a disturbi del sonno, come lo studio ha trovato.

Dr. Frank Ryan della University of British Columbia Hospital suggerisce che la caffeina e le bevande energetiche possono aumentare temporaneamente l'energia e la prontezza, ma osserva: "Il problema è che nel tempo si incorre in un debito del sonno che non si può mai ripagare pienamente. Questo probabilmente avrà conseguenze sulla salute a lungo termine. Questo è il rischio. "

Un disturbo del sonno comune è l'apnea del sonno, in cui l'individuo smette di respirare durante il sonno. Si stima che il 15% degli uomini e il 5% delle donne soffrano di apnea notturna. Il Dr. Ryan ha aggiunto: "Il problema è che circa l'80% delle persone con apnea notturna non sono diagnosticate perché purtroppo non disponiamo di strutture adeguate per indagare e gestire queste persone."

L'apnea notturna da sola può contribuire a gravi rischi per la salute come ipertensione, diabete, malattie cardiovascolari, depressione e insufficienza cardiaca. I disturbi del sonno in generale possono anche contribuire a indebolire il sistema immunitario, compromettere la vigilanza e aumentare il rischio di incidenti.

L'American Academy of Sleep Medicine raccomanda almeno sette ore di sonno per mantenere la salute generale. Per migliorare il sonno, i ricercatori suggeriscono di evitare la luce blu - il tipo che viene emesso dai dispositivi tecnologici.

Dr. Ryan ha concluso: "Se ti svegli al mattino sentendoti riposato, e se riesci a superare la giornata senza sonnolenza anche quando fai compiti noiosi, probabilmente stai dormendo bene. Se no, e stai perseguendo una buona 'igiene del sonno', allora potresti avere un disturbo del sonno di cui devi parlare con il tuo medico. "

Fonti:
//www.cbc.ca /news/canada/british-columbia/sleep-disorder-ubc-1.3294306

Trattamento della schizofrenia con terapia cognitiva considerato sicuro per i pazienti che non assumono farmaci antipsicotici
Settimana della Consapevolezza della GERD: epatopatia cronica, oli essenziali per il reflusso acido, apnea ostruttiva del sonno, scleroderma

Lascia Il Tuo Commento