4 Consigli per alleviare il dolore alle articolazioni
Salute

4 Consigli per alleviare il dolore alle articolazioni

Più diventiamo anziani e più dolorose diventeranno le nostre articolazioni e la forma più comune di dolore riguarda la schiena. Tutti quegli anni di flessioni sbagliate, sollevamento pesante e passare innumerevoli ore in piedi sui nostri piedi fanno davvero male alle nostre spalle e molti di noi vivono con dolori alla schiena.

La nostra schiena è composta dalla nostra colonna vertebrale che consiste di 24 vertebre e 23 dischi che ci permettono di muoverci ed essere stabili. Quasi l'80 percento degli americani soffre di mal di schiena e molti esperti concordano sul fatto che la colpa sia la cattiva postura. Siamo seduti storto, siamo seduti storto, ci inciampiamo e affondiamo nei divani. Tutta questa cattiva postura sta contribuendo al nostro mal di schiena, ma ci sono cose che puoi fare per prevenirlo.

Di seguito sono quattro cause principali del mal di schiena insieme a soluzioni che puoi usare per alleviare quel fastidioso dolore e ti muovi una volta più.

4 suggerimenti per migliorare il mal di schiena

Migliorare il modo in cui ti siedi

Se sei come la maggioranza della popolazione, probabilmente trascorri innumerevoli ore, sia che lavori per lavorare o che sia in pensione. Sfortunatamente, il modo in cui ti siedi gioca un ruolo importante nel dolore che senti e quindi è importante essere consapevoli della tua seduta e migliorarla per prevenire il mal di schiena.

Il modo corretto per sederti è raddrizzarti. I piedi dovrebbero essere distesi sul pavimento insieme alla parte centrale della schiena e anche il collo dovrebbe essere dritto. Molti di noi arricciano i nostri ossi che ci fanno arricciare. Le spalle dovrebbero essere rotolate all'indietro e non tese alle orecchie. Per un maggiore sostegno, stringi i muscoli centrali.

Se ti trovi di fronte allo schermo di un computer, assicurati che lo schermo sia leggermente al di sotto dei livelli degli occhi e che i gomiti siano piegati a un angolo di 90 gradi.

Credici o no, molti di noi stanno in piedi in modo errato e se trascorri innumerevoli ore in una cattiva posizione eretta che può danneggiare la tua schiena e quindi portare al dolore. Per stare correttamente, assicurarsi che il peso sia distribuito uniformemente su entrambi i piedi e che le ginocchia siano leggermente flesse. Anche il peso dovrebbe essere più accentuato sui talloni insieme al dorso della schiena simile a quello che faresti se ti siedi.

Piegare per successo

Di tanto in tanto potresti ritrovarti chinarsi - legarti le scarpe, tirar fuori la spazzatura o addirittura raccogliere il tuo nipote. La flessione esercita un notevole sforzo sulla schiena e, se eseguita in modo errato, può causare dolore.

Come sempre, tieni i piedi piatti quando pieghi i muscoli che puoi ottenere piegando leggermente i fianchi in avanti. Non bloccare le ginocchia, ma piuttosto piegarle per raggiungere il basso e afferrare l'oggetto e sollevarlo con cautela.

Dormire bene

Il mal di schiena può iniziare fin dal momento in cui si sveglia e ciò è dovuto a il fatto che probabilmente non hai dormito in una posizione amichevole. Al fine di prevenire il mal di schiena mattutino, concentrati sul miglioramento della postura del sonno.

Sdraiati sulla schiena con un cuscino sotto le ginocchia. Mettiti in piedi con i gomiti e metti le mani sui fianchi. Ruota lentamente indietro di una vertebra alla volta mentre spingi le spalle lontano dai fianchi che allungano la colonna vertebrale. Trascorrere almeno 15 minuti in questa posizione aiuterà a ripristinare la colonna vertebrale dagli eventi del giorno. Questa tecnica aiuterà ad allungare la colonna vertebrale, ma per posizioni di sonno ottimali per prevenire il mal di schiena numerosi studi raccomandano qualsiasi cosa vicino alla posizione fetale, preferibilmente con un cuscino tra le ginocchia funzionerà meglio.

Il matrimonio può ridurre il rischio di attacchi di cuore?
Perché è così importante controllare l'udito

Lascia Il Tuo Commento