10 Modi per ridurre il rischio di malattie cardiache
Salute

10 Modi per ridurre il rischio di malattie cardiache

Il nostro pianeta sta diventando sempre più urbanizzato e industrializzato, nella misura che è difficile immaginare che ci siano ancora posti nel mondo in cui le persone conducono uno stile di vita da cacciatori-raccoglitori. Ma quelle persone esistono.

Hai mai sentito parlare della tribù Tsimane? Un antico popolo amazzonico che risiede in pianura in Bolivia, gli Tsimanes vivono uno stile di vita semplice, sopravvivendo all'agricoltura di sussistenza insieme a caccia e pesca. Negli ultimi 15 anni, la tribù ha attirato l'attenzione di scienziati e esperti di longevità in tutto il mondo, e per una buona ragione: hanno le arterie più sane di qualsiasi popolazione studiata.

Hai letto bene. Nove su dieci persone Tsimane hanno arterie chiare e il loro rischio di malattie cardiache è praticamente inesistente. Mantengono una salute incredibilmente buona nella loro vecchiaia, con due terzi della popolazione di età superiore ai 75 anni completamente privi di qualsiasi rischio cardiaco. Un ottantenne Tsimane aveva arterie simili alle arterie di un americano di 50 anni. ( È possibile ridurre facilmente il rischio di malattie cardiache. )

Qual è il loro segreto? Mentre lo stile di vita occidentale contemporaneo promuove malattie cardiache e aterosclerosi, il modo di vivere di cacciatori-raccoglitori sembra essere la ricetta definitiva per la salute cardiovascolare. I sudamericani di Tsimane trascorrono la maggior parte del loro tempo coltivando, pescando, cacciando e raccogliendo frutta e noci.

Semplici linee guida per la salute del cuore

Poiché le malattie cardiache sono il killer numero uno al mondo, non sorprende che il la tribù ha attirato così tanta attenzione dalla comunità medica globale. (Il colpevole nascosto che indebolisce le arterie.) I ricercatori hanno studiato diversi aspetti del loro stile di vita per capire cosa esattamente queste persone fanno che li rende così sani e in forma. Sulla base della loro analisi, hanno messo a punto semplici linee guida che rispecchiano lo stile di vita di Tsimane che può ridurre efficacemente il rischio di malattie cardiache:

1. Gli uomini dovrebbero percorrere 17.000 passi al giorno e le donne 16.000 passi.
2. La dieta dovrebbe essere costituita principalmente da carboidrati non lavorati ricchi di fibre (ad esempio, mais, patate, noci, frutta, riso).
3. L'assunzione totale di grassi non deve superare i 38 g al giorno.
4. L'assunzione di grassi saturi non deve superare gli 11 g al giorno.
5. Gli uomini dovrebbero impegnarsi in una sorta di attività fisica per sette ore al giorno e donne per sei ore.
6. Solo il 10 percento del giorno dovrebbe essere speso completamente inattivo.
7. Carne e pesce magri dovrebbero essere consumati, ma con moderazione.
8. L'alcol deve essere consumato con moderazione e non fumare.
9. Le persone anziane dovrebbero rimanere attive, percorrendo 15.000 passi al giorno.
10. Uno stile di vita socialmente attivo e un atteggiamento positivo avvantaggiano anche il cuore.

Questi semplici tratti dello stile di vita Tsimane hanno dimostrato di prevenire l'indurimento delle arterie.

Naturalmente, non possiamo invertire i secoli dell'industrializzazione e il modo contemporaneo di vita. Inoltre, non sembra possibile adottare esattamente tutte queste linee guida. Ma anche mimare in qualche modo ciò che gli Tsimane fanno quotidianamente può essere di grande beneficio per il tuo cuore, e la medicina occidentale può compensare il resto. Tutto si riduce a uno stile di vita attivo, non fumare, e una dieta a basso contenuto di grassi e ricca di carboidrati non trasformati, fibre e pesce. Cambiare la tua routine cercando di essere solo un po 'più simile al popolo Tsimane può aiutarti a proteggere il tuo cuore e migliorare la tua salute generale per gli anni a venire.

L'aspirina giornaliera può ridurre il rischio di cancro al colon
La sindrome di Piriformis può causare dolore al sedere per i corridori, allungamenti dei rilievi piriforme ed esercizi

Lascia Il Tuo Commento