1 Persona su 10 nel mondo soffre di malattie trasmesse dagli alimenti: CHI studia
Salute

1 Persona su 10 nel mondo soffre di malattie trasmesse dagli alimenti: CHI studia

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha scoperto che una persona su 10 nel mondo soffre di malattie di origine alimentare e i bambini ne soffrono di più. I risultati si basano su oltre otto anni di ricerca e analisi dei dati.

Il leader della task force, Dr. Arie Havelaar, ha dichiarato: "I gruppi maggiormente colpiti dalle malattie di origine alimentare sono i bambini e le persone nelle regioni a basso reddito del mondo. Tra coloro che hanno perso anni a causa di problemi di salute, invalidità o morte prematura, il 40% erano bambini al di sotto dei cinque anni, anche se costituiscono solo il nove per cento della popolazione mondiale. Le malattie di origine alimentare colpiscono di più le persone nel continente africano, seguite dalle sottoregioni dell'Asia sudorientale e del Mediterraneo orientale. "

" La stima del peso delle malattie trasmesse da alimenti è estremamente complessa a causa delle numerose malattie coinvolte. La portata completa della contaminazione chimica e biologica del cibo e il suo carico per la società, è ancora sconosciuta ", ha aggiunto il dott. Havelaar.

L'OMS ha creato il gruppo di riferimento sull'epidemiologia degli erboristeria per via alimentare nel 2007 per determinare l'impatto globale delle malattie di origine alimentare. Dai loro dati hanno identificato 31 pericoli.

I 31 pericoli hanno portato a 600 milioni di malattie di origine alimentare e 420.000 morti nel 2010. Lo studio ha riscontrato che fino a 33 milioni di anni di vita in buona salute sono persi a causa di malattie di origine alimentare.

Malattie diarroiche erano tra le più comuni malattie alimentari - in particolare norovirus e Campylobacter spp. Questi tipi di malattie possono portare ad avvelenamento del sangue in quelli con un sistema immunitario debole.
Altre comuni malattie di origine alimentare incluse Salmonella Typhi, Taenia solium ed epatite A.

"Abbiamo raccolto informazioni da una varietà di fonti di dati, tra cui nazionali sistemi di sorveglianza e letteratura scientifica, e usato pareri di esperti e modelli statistici per colmare le lacune nei dati. Oltre all'incidenza della malattia e alla mortalità, abbiamo anche quantificato il carico di malattia in termini di anni di vita regolabili per la disabilità - il numero di anni di vita sani persi a causa di malattia e morte - per facilitare il posizionamento tra le cause della malattia e in tutte le regioni ", ha spiegato Dr. Brecht Devleesschauwer che ha lavorato con il Dr. Havelaar sullo studio.

I risultati saranno pubblicati nella Collezione PLOS di questa settimana e presentati nel rapporto tecnico dell'OMS.

Fonte:
http : //www.eurekalert.org/pub_releases/2015-12/uof

La gravità del sintomo del tratto urinario inferiore legata alla sindrome metabolica, l'intervento chirurgico di perdita di peso può aiutare a ridurre i sintomi del tratto urinario inferiore, la sindrome metabolica, la chirurgia di perdita di peso, il trattamento delle lute, il trattamento delle infezioni del tratto urinario inferiore, notizie sulla salute
Rassegna settimanale di notizie sulla salute - dal 17 al 23 gennaio, malattia di Crohn, colite ulcerosa, patologie tiroidee e altro

Lascia Il Tuo Commento